Chi è Vittorio Brumotti: Età, Fidanzata, Striscia, Quarticciolo Instagram,

Aggiornato il

Chi è Vittorio Brumotti: Età, Fidanzata, Striscia, Quarticciolo Instagram,

Vittorio Brumotti è un atleta e personaggio televisivo originario di Finale Ligure, noto per essere un inviato di Striscia La Notizia dove si occupa di temi difficili sempre in sella alla sua bicicletta MTB. Vittorio è diventato famoso anche attraverso il suo storico motto “Abbombazza!” e il suo soprannome 100% Brumotti. Subisce diverse aggressioni nel corso dei suoi servizi: trattando temi delicati come lo spaccio si è trovato a fronteggiare situazioni limite.

Chi è Vittorio Brumotti?

  • Nome: Vittorio Brumotti
  • Soprannome: 100% Brumotti
  • Data di nascita: 14 giugno 1980
  • Età: 40 anni
  • Segno Zodiacale: Gemelli
  • Luogo di nascita: Finale Ligure
  • Altezza: 175 cm
  • Tatuaggi: Vittorio ha moltissimi tatuaggi su tutto il corpo e anche sulle mani
  • Profilo Instagram Ufficiale: @brumottistar
  • Seguici sul nostro profilo Instagram: @chiecosa.it

Biografia

Vittorio Brumotti nasce a Finale Ligure il 14 giugno 1980 ma vive a Milano. Da quando ha undici anni inizia a praticare Bike Trial e da allora non ha più lasciato la sua fedele bike. Ha vinto il campionato del mondo dopo aver vinto diversi titoli italiani: il bike trial è una disciplina in cui il biker affronta ostacoli naturali o artificiali, cercando di evitare di poggiare a terra i piedi. Vittorio è entrato dieci volte nel Guinness World Records e il primo record è stato trasmesso in diretta da Barbara D’Urso nello Show dei record. Il suo soprannome 100% Brumotti esprime con chiarezza il suo stile di vita: pieno di energia e positività, sempre in cerca di nuoce sfide e di limiti da abbattere.

Vittorio Brumotti Instagram

Vittorio Brumotti sul suo profilo Instagram è molto seguito: ha circa 1 Milione di Followers, e condivide anche video delle sue prodezze con la sua bicicletta.

Lavoro e Carriera

Vittorio Brumotti esordisce in TV come inviato di Striscia la Notizia nel novembre 2008 girando l’Italia in sella alla sua bike in situazioni difficili tra sprechi e opere incompiute. Negli ultimi anni inizia la sua battaglia contro la criminalità organizzata: sono molti i suoi reportage contro lo spaccio di droga e la malavita tanto che ha subito pesanti minacce. Dal 2011 è uno dei conduttori di Paperissima Sprint(presentato in passato da Naike Rivelli)su Canale 5 che nel 2013 conduce insieme a Giorgia Palmas. Con Striscia la Notizia ha collaborato con i velini Pierpaolo Pretelli e Elia Fongaro, prima e le veline Shaila Gatta e Mikaela Neaze Silva poi. Attualmente continua ad essere al timone di Paperissima Sprint (in onda nell’estate 2021) con le veline Shaila Gatta e Mikaela Neaze Silva.

Vittorio Brumotti ha totalizzato 10 record iscritti al Guinness dei Primati tra cui: nel dicembre 2008 ha saltato consecutivamente il maggior numero di transenne con la ruota posteriore di una normale bicicletta; nel maggio 2009 si è lanciato da 17 metri in mare con la sua bici in Sardegna; nel novembre 2009, prendendo una rincorsa di soli 13 metri, salta con la sua bici da un tir a un altro posto a 4 metri di distanza; nel maggio 2010 effettua 71 saltelli consecutivi sulla ruota posteriore della sua bike. Nel 2012  scala con la sua bike la Burj Khalifa di Dubai di 160 piani, pari a circa 4.000 gradini, rimanendo in sella alla bici!

Aggressioni

Da quando è un inviato di Striscia La Notizia, Vittorio Brumotti ha subito centinaia di aggressioni proprio per i suoi reportage dalle piazze dello spaccio. Tuttavia in una recente intervista a Verissimo di Silvia Toffanin ha dichiarato che lui non smetterà di denunciare questo degrado e andrà avanti per la sua strada. Le maggiori aggressioni sono avvenute in Piazza Dante a Trento, nel 2017 è stato minacciato con alcuni spari di pistola e il lancio di mattoni durante un servizio contro lo spaccio di droga nel quartiere San Basilio di Roma, e nel maggio 2020 è stato aggredito a Porta Venezia a Milano dove ha subito un colpo violento al volto. Il 20 febbraio 2021 Brumotti subisce un’ennesima aggressione al Parco di Via Rizzo a Brescia: lui e la sua troupe vengono presi a calci e pugni.

Vittorio Brumotti ha subito l’ennesima aggressione per aver denunciato il degrado e lo spaccio di droga nel quartiere romano di Quarticciolo:

“Mi hanno dato calci sulla schiena e sui reni, sbattuto la faccia contro il furgone della troupe, che è stato distrutto, spaccato la bici e il tutto condito dalle solite minacce di morte e nonostante la presenza delle forze dell’ordine, che hanno fatto il massimo per proteggermi. È stata l’aggressione più feroce che abbia mai subito”

A questa aggressione è seguita una polemica innescata da un tweet del noto Chef Rubio che ha parlato dell’aggressione in questi toni: “Non sapete nulla del core immenso del Quarticciolo, voi giornalisti da strapazzo vi dovreste vergognare per la propaganda infame che riservate a chi è abbandonato dallo Stato, e resiste nonostante tutto con dignità e umanità. Brumotti sei un infame, troppe poche te n’hanno date”.

vittorio brumotti striscia

Fidanzata e Vita Privata

Vittorio Brumotti ha avuto molti flirt ed è stato al centro del gossip per storie amorose vere o presunte. Fino al 2011 è stato impegnato con la stilista Roberta Armani (nipote di Giorgio) e dal 2012 al 2017 è stato legato sentimentalmente a Giorgia Palmas(attualmente compagna di Filippo Magnini) con la quale ha anche condotto Paperissima Sprint nel 2013.

Attualmente Vittorio è legato all’ereditiera Annachiara Zoppas, con cui ha una relazione dal 2018.

Curiosità

  • Vittorio Brumotti ha girato alcuni video che sono diventati documentari come Brumotti Roadbike Freestyle 2 nel 2015, Vittorio Brumotti Grand Canyon USA nel 2017 e 100% Brumotti Ride in Usa nel 2009
  • Vittorio ha scritto un libro “Giro d’Italia nelle piazze dello spaccio”

Video

Articolo di

Tag #striscia la notizia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *