Chi è Vincenzo Italiano: Biografia, Carriera, Allenatore La Spezia e Scandalo Scommesse

Pubblicato il

Chi è Vincenzo Italiano: Biografia, Carriera, Allenatore La Spezia e Scandalo Scommesse

Vincenzo Italiano è un ex centrocampista delle squadre di Verona e Padova. Attualmente è allenatore della squadra di La Spezia. È stato coinvolto nello scandalo del calcio scommesse del 2012 dal quale però è uscito indenne nel 2015 per l’archiviazione del procedimento penale a suo carico.

Chi è Vincenzo Italiano?

  • Nome: Vincenzo Italiano
  • Data di nascita: 10 dicembre 1977
  • Età: 42
  • Segno zodiacale: Sagittario
  • Professione: ex calciatore, allenatore
  • Luogo di nascita: Karlsruhe, Germania
  • Altezza: 176 cm
  • Peso: 72 kg
  • Tatuaggi: Vincenzo Italiano non ha tatuaggi visibili
  • Profilo Instagram ufficiale: @vincenzo_italiano77
  • Seguici sul nostro profilo Instagram ufficiale: @chiecosa.it

 

Biografia 

Vincenzo Italiano è nato nel 1977 in Germania, a Karlsruhe, la seconda città più grande del land dopo Stoccarda, da due genitori siciliani. I genitoori infatti erano andati a visitare i parenti con l’intento di trasferire la famiglia in Germania per lavoro. All’età di 6 mesi però Vincenzo e la famiglia ritornano a Ribera (Agrigento) dove inizia a frequentare la squadra di calcio locale. A 13 anni viene scartato ad un provino con il Torino Calcio ma qualche anno dopo fa il suo esordio nel CND a Partinico e successivamente passa al Trapani in Serie C1. Viene selezionato anche da Roberto Boninsegna per la Nazionale giovanile di categoria e si fa notare dai club di Serie A e B.

È sposato con Raffaella con cui ha due figli, Christian (17 anni), studente del liceo linguistico, e Riccardo  (12 anni) e risiedono a Padova. 

Instagram

vincenzo italiano

Carriera 

Tra i 15 e i 16 anni Vincenzo Italiano gioca per due squadre: Partinico e Trapani, ma è a Verona con l’Hellas che trova la sua seconda casa, rimanendo lì per ben undici stagioni, giocando oltre 250 partire, tra la Serie A e B.

Seguono esperienze al Chievo Verona (2007-2009), Padova (2010-2011) e Lumezzane (2013-2014). Nel 2013 annuncia il suo ritiro dalla carriera sportiva professionista e l’intenzione di intraprendere quella dell’allenatore. Nel 2014 frequentato il corso per allenatori al Centro tecnico federale della FederazioneItaliana Giuoco Calcio e tra 2014 e 2015 inizia ad assistere Alessandro Dal Canto a Venezia. L’anno successivo inizia ad allenare gli allievi della Luparense San Paolo. L’ottimo lavoro svolto lo porta a guidare la prima squadra, Vigontina San Paolo, portandola alla Serie D. Nella stagione 2016-2017 è il mister dell’Arzignano Valchiampo orchestrando un calcio offensivo e divertente. Conclude la stagione con la vittoria dei playoff del proprio girone. 

Vincenzo Italiano inizia ad attirare l’attenzione della dirigenza del Trapani, che gli affida la Prima Squadra per la stagione 2018-2019. Il mister conquista la promozione in Serie B eliminando Catania e Piacenza. Dal 2019 Italiano è allenatore de La Spezia dove ottiene il suo più grande successo: la promozione storica in Serie A.

Scandalo calcio scommesse

Nel 2012 viene accusato da Filippo Carobbio, allora giocatore del Grosseto di aver tentato di corrompere Marco Turati, anch’egli membro del Grosseto per truccare il risultato della partita Padova-Grosseto. Italiano si dichiara estraneo alle accuse, ma il procuratore federale chiede per Vincenzo Italiano tre anni di squalifica. Italiano viene squalificato per 36 mesi, nonostante la combine sia smentita sia da Turati che dal medico sociale, Gino Nassuato. La Corte di Giustizia Federale della FICC infatti ritiene di avere prove sufficienti contro Italiano e respinge il ricorso. Il Tribunale Nazionale d’Arbitrato per lo Sport accoglie un ricorso parziale e riduce la squalifica a 9 mesi. Il caso si chiude nel 2015 quando viene archiviato dalla Procura di Padova anche se fin dall’inizio Italiano si è sempre dichiarato “vittima di un’inaccettabile ingiustizia”. 

Curiosità

  • Sul suo profilo Instagram Vincenzo pubblica spesso immagini dell’aquila simbolo de La Spazia calcio
  • Il modulo più utilizzato dalle squadre che allena è il 4-3-3
  • Ha terminato il Corso Master UEFA pro 2019/2020 con una tesi dal titolo “Passaggio calciatore-allenatore: cosa ricordare e cosa mettere nel cassetto

Video Vincenzo Italiano

Articolo di

Tag #calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *