Chi è Ultimo: Biografia, Età, Vero Nome e fidanzata Federica Lelli

Ultimo, nome d’arte di Niccolò Moriconi, è un cantautore italiano vincitore della sezione Nuove Proposte di Sanremo con Il ballo delle incertezze. Ha concluso il suo tour, “La Favola”, allo Stadio Olimpico di Roma con 64.000 spettatori.

Chi è Ultimo?

  • Nome: Niccolò Moriconi
  • Pseudonimo: Ultimo
  • Età: 23 anni
  • Data di nascita: 27 Gennaio 1996
  • Segno zodiacale: Acquario
  • Luogo di nascita: Roma
  • Altezza: 1.70 m
  • Professione: Cantautore
  • Peso: 70kg
  • Tatuaggi: i suoi tattoo sono per lo più collegati al suo nome e alla sua storia musicale: sulle dita della mano destra, infatti, ha la scritta Last (Ultimo, in inglese) insieme ad una chiave, che ritorna anche nel titolo di una delle sue canzoni e che rappresenta la chiave che gli avrebbe aperto le porte del suo futuro. Sul braccio sinistro ha tatuata la storia di Peter Pan – nome del secondo dei suoi album e figura in cui egli stesso si identifica. Sul braccio destro ha il volto di Kurt Cobain e anche la scritta “panta rei”. Sul dorso della mano c’è un occhio che piange  e sulla spalla ha un microfono con le tre note iniziali della canzone “Vivere” di Vasco Rossi. Sul collo ha la scritta “Fateme Cantà”, singolo che si dice sia in risposta alle polemiche con la sala stampa di Sanremo per l’edizione 2019.
  • Profilo Instagram Ufficiale: @ultimopeterpan
  • Canale Youtube: Ultimo
  • Seguici sul nostro profilo Instagram Ufficiale: @chiecosa.it

 

Biografia

Niccolò Moriconi nasce a Roma il 27 Gennaio 1996 ed ha altri due fratelli: Valerio e Alessandro.  Proprio a suo fratello Alessandro ha dedicato la vittoria di Sanremo Nuove Proposte. La sua situazione famigliare vede i genitori, Anna Sanseverino e Sandro Moriconi, separarsi quando il piccolo Niccolò ha 4 anni.

Niccolò detto Ultimo cresce nel quartiere di Roma San Basilio, come Fabrizio Moro, di cui è intimo amico e di cui ha aperto i concerti nel 2017.
Da bambino, gioca sempre nel parchetto con gli amici – tema della canzone Aperitivo grezzo – ed a scuola è disattento e irrequieto. Per questo, all’età di 8 anni, la madre lo iscrive ad un corso di pianoforte. Nicolò inizialmente rifiuta la musica, vedendola come un obbligo, ma pian piano diventa il suo rifugio da quella condizione che ha sempre sentito di vivere e che poi diverrà il suo nome d’arte: la condizione di un Ultimo. Si diploma al Conservatorio Santa Cecilia di Roma e, nel frattempo, a 14 anni ha già un repertorio completo di canzoni. Da quell’età inizierà il suo vero e proprio percorso professionale.

View this post on Instagram

Ti ascolto Peter

A post shared by Ultimo (@ultimopeterpan) on

Che lavoro fa?

Ultimo è un cantautore. Le sue canzoni sono tutte autobiografiche e, se arriva al pubblico, è perché è estremamente empatico: i suoi testi parlano della condizione di sentirsi ultimi, delle sue incertezze, dei professori che dicevano ai suoi genitori di “essere marcio dentro”, dell’importanza di credere nelle favole, ma anche degli aspetti negativi del successo.

Ripercorrendo il suo percorso musicale, tutto inizia nel 2013, quando Niccolò aveva 17 anni e ha vinto il concorso “Una voce per il Sud”, con il brano “Regalami un sorriso”, dedicato ai bambini del reparto oncologia del Bambin Gesù di Roma. Da lì è tutto un crescendo: alla soglia dei 20 anni vince il contest dell’etichetta discografica Honiro Label, che continua tutt’ora a produrlo, e solo un anno dopo apre i concerti di Fabrizio Moro, debutta con il singolo “Chiave” e pubblica Pianeti, il primo album di una trilogia, che schizza in seconda posizione sulle classifiche iTunes.

Sanremo e Colpa delle favole

Nel 2018 vince la sezione Nuove Proposte del Festival di Sanremo con il brano Il ballo delle incertezze. Nello stesso giorno pubblica Peter Pan, il suo secondo album. Quel traguardo è in realtà un punto d’arrivo: inizierà il tour da Bologna, concludendo a Roma con un sold out.

L’anno seguente si presenta a Sanremo nella categoria Big, classificandosi secondo dopo Mahmood e prima di Achille Lauro con la canzone I tuoi particolari. Questa canzone farà parte dell’album Colpa delle favole, lanciato ad Aprile 2019. Colpa delle favole, che parla delle due facce del successo e della nostalgia per la sua ex fidanzata Federica Lelli, chiude la trilogia di Pianeti e Peter Pan. Il tour di Colpa delle favole registra tutte le date sold out e termina allo Stadio Olimpico di Roma davanti a 64.000 persone. Gli ospiti dell’ultima data sono stati Antonello Venditti e Fabrizio Moro.

Ultimo: fidanzata Federica Lelli

Niccolò è stato fidanzato con Federica Lelli. E’ lei la ragazza di cui ne canta gli occhi blu nella canzone L’unica forza che ho. La loro è stata una storia d’amore intensa e per lei ha scritto diverse canzoni. Nell’album Pianeti le ha dedicato, oltre alla canzone sopra citata, Wendy, in cui lui si immagina di essere Peter Pan e di non sognare nient’altro che di volare con lei. Dal suo secondo album, invece, per Federica è La stella più fragile dell’universo, un brano in cui canta che, comunque vada la sua vita presente e futura, Niccolò vorrebbe essere comunque con lei. Il successo, però, ha creato dei problemi tra loro, che a fine 2018 si sono lasciati per via dei numerosi impegni del cantante, che non riusciva a conciliare la vita privata con quella lavorativa.

Lui è ancora innamorato, e dal dolore sono nate quasi tutte le canzoni di “Colpa delle favole”: Piccola Stella, Il tuo nome (che è una continuazione di La stella più fragile dell’universo) e, soprattutto, a lei è dedicata “I tuoi particolari”, brano con cui si è presentato e classificato secondo a Sanremo e che parla della quotidianità di una vita da single, ma in ogni giorno sempre più malinconico e nostalgico di quei piccoli attimi di vita vissuta insieme. Ultimo ha fatto tante interviste in cui ha confermato la fine della relazione, compresa quella da Fiorello, che gli ha pronosticato il ritorno dell’amore: infatti, sembra che i due si stiano attualmente risentendo; Federica è andata ad ogni suo concerto e circolano dei video sul profilo Instagram di lei in cui è felice ed emozionata di fronte ad un Niccolò in lacrime allo Stadio Olimpico.

Ultimo: canzoni

Le canzoni di Ultimo parlano di inseguire i propri sogni, di incomprensioni, di frustrazioni, e di amore. Tra tutte, spiccano certamente Chiave, che è stato il primo brano con cui si è fatto conoscere dal pubblico e che parla “del panico infame” e della voglia di avere un futuro. La chiave, come simbolo, ritorna sia nei suoi tatuaggi che nella collana che porta “sempre appesa”. Segue, naturalmente, “Sogni appesi”, a cui è legato anche il simbolo del 12 e la carta dei tarocchi dell’Appeso; il brano parla della sua vita da sognatore e questa canzone è diventata l’inno di tutti coloro che ascoltano e seguono Ultimo, i “bimbi sperduti”. Come urla a gran voce nei suoi concerti, “da quando ero bambino, solo un obiettivo: dalla parte degli ultimi, per sentirmi primo”.

Altrettanto importanti sono, poi, “Sabbia”, in cui parla della sua volontà di essere ricordato per ciò che ha scritto nelle canzoni, ma anche “La stazione dei ricordi”, una canzone in cui parla a cuore aperto a sua madre ed alla sua infanzia.

Video di Ultimo

Curiosità

  • Ultimo ha un Labrador di nome Spugna, come uno dei personaggi della favola di Peter Pan.
  • E’ ipocondriaco, misura sempre la pressione con l’apparecchio che porta con sè in ogni viaggio, anche quelli in treno per piccoli spostamenti.
  • Spesso canta con gli occhiali da sole, perchè si sente più sicuro.
  • Nei suoi concerti c’è spesso un palloncino rosso, che simboleggia la speranza e l’inseguire i propri sogni.



Seguici sul nuovo profilo instagram!

1 thought on “Chi è Ultimo: Biografia, Età, Vero Nome e fidanzata Federica Lelli

  1. Mio figlio lo diceva che sei unico ed è vero le tue canzoni sprigionano emozioni uniche sei un grande poeta grazie Ultimo per condividere con noi le tue paure e le tue emozioni grazie di essere come sei dalla parte degli ultimi per sentirmi primo il tuo motto non cambiare mai sei un bravo ragazzo continua così sei magico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

DISCLAIMER Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarcelo via email e saranno immediatamente rimossi.
Privacy Policy

Copyright © 2019 P.IVA  02204400440