Chi è Taylor Swift: Biografia, Età, Altezza, Fidanzato ed Ex

Taylor Swift

Taylor Swift è una cantautrice, compositrice e attrice statunitense. Ad oggi si stima abbia venduto oltre 10 milioni di dischi in tutto il mondo. Da Forbes è stata definita nel 2016 la celebrità più pagata al mondo con un reddito annuale di 170 milioni di dollari. Il suo album di esordio è stato Taylor Swift ed è rimasto in classifica per 275 settimane consecutive negli USA. Inoltre è stata definita sex-simbol da Bloomberg L.P. e nel 2014 è stata tra le papabili candidate al titolo di “Persona dell’anno” per il Time.
Taylor ha ricevuto nella sua carriera 10 Grammy Awards e 15 Teen Choice Awards.

Chi è Taylor Swift?

  • Nome: Taylor Swift
  • Età: 29 anni
  • Data di nascita: 13 dicembre 1989
  • Segno Zodiacale: Sagittario
  • Luogo di Nascita: Reading, comune a sud della Pennsylvania
  • Altezza: 1,78 cm
  • Professione: cantautrice, compositrice, attrice
  • Peso: 60 kg
  • Tatuaggi: Taylor ha un tatuaggio sul piede sinistro e vi è scritto Fearless, nome di un suo album. La Swift è conosciuta anche per i suoi tatuaggi semi-permanenti, realizzati con inchiostro non indelebile o con l’hennè.
  • Profilo Instagram ufficiale: @taylorswift
  • Profilo YouTube: taylorswift
  • Seguici sul nostro profilo Instagram Ufficiale: @chiecosa.it

Biografia Taylor Swift

Taylor Swift, ai tempi Taylor Alison Swift, nasce a Reading, città dello stato della Pennsylvania, il 13 dicembre del 1989. I suoi genitori sono Scott ed Andrea Swift. Taylor ha anche un fratellino più piccolo, nato nel 1992.
La sua passione per la musica si manifesta molto presto: già all’età di 6 anni si appassiona al genere country, e a 10 entra anche a far parte di una compagnia teatrale. Taylor ama l’arte, la recitazione, la musica, e per questo comincia non solo a recitare ma anche a suonare la chitarra.
A 11 anni riceve lezioni da Brett Manning ed incide un suo piccolo disco karaoke. Tuttavia riceve tantissimi rifiuti da parte di talent scout di successo. Successivamente, però, si esibisce all’US Open Tennis Tournament e qui viene notata dall’agente di Britney Spears. Dopo due anni, ottiene un contratto come autrice di canzoni con la Sony, ma non lo rinnova. Taylor desidera non solo scrivere, ma anche cantare.

Che lavoro fa?

Taylor Swift lavora come cantautrice e compositrice statunitense. Nel 2007 pubblica il suo primo album, a soli 18 anni, “Taylor Swift”, ed ottiene un discreto riscontro nella prima settimana. Qualche mese dopo, viene nominata scrittrice dalla Nashville Songwriters Association. Successivamente, la cantante registra un suo personale EP natalizio ed è anche candidata per la prima volta ai Grammy Awards, anche se non vince il premio.
Nel 2008, pubblica il suo secondo album, “Fearless”, che si posiziona per 11 settimane al primo posto della classifica Billboard 200. Tra le canzoni estratte abbiamo “You Belong With Me” e “White Horse”.
Nel 2010, Taylor pubblica il suo terzo album in studio, “Speak Now“, ed ottiene ancora una volta un grande record: un milione di download solo nella prima settimana di lancio del disco. Inoltre, vince tre premi al Billboard Music Awards e viene scritturata per l’incisione della colonna sonora del film Hunger Games.

Taylor vanta molto successo sui social ma ancora non raggiunge i numeri della sua collega Ariana Grande che conta 151 ML di follower contro i 121 di Taylor.

Dal 2012 in poi

Nel 2012, Taylor pubblica “Red” suo quarto disco e lo annuncia tramite una chat live con i suoi fan su Yahoo!. Due anni più tardi, pubblica 1989, definito l’album sicuramente di maggior successo della cantante. I suoi singoli, “Out Of The Woods” e “Blank Space”, infatti, raggiungono i primi posti della classifica Bollboard Hot 100.
Nel 2018, poi, esce “Reputation”, presentato sui social della cantante. Il singolo di promozione, “Look What You Made Me Do”, ottiene un’altissima considerazione mediatica, sia per il suo video che per il suo stile pop ed electroclash.
Dall’album è seguito un tour che ha toccato quasi tutti i continenti del mondo.

Gli Ex Fidanzati e Le Canzoni a Loro Dedicate

  • Sam Armstrong: uno dei primi fidanzati del liceo di Taylor, lui l’ha tradita con la sua migliore amica e Taylor gli ha dedicato la canzone: Shoud’ve Said No
  • Jordan: secondo ex del liceo, nessuna canzone a lui dedicata
  • John Mayer: ex di Lily Allen, nessuna canzone a lui dedicata
  • Lucas Till: conosciuto sul set del suo stesso videoclip della canzone “you belong to me” e durato pochi mesi. Nessuna canzone a lui dedicata.
  • Jonas: per lui la canzone dedicata è Last Kiss, Forever and Always e Holy Ground.
  • Jake Gyllenhaal: una storia romantica che ha fatto sognare i fans, tuttavia lui è sparito improvvisamente e Taylor gli ha dedicato la canzone: We are never getting back together.
  • Taylor Lautner: una relazione lunga 4 mesi e iniziata nel 2009. Per lui Taylor ha scritto la canzone Back To December
  • Nel 2012 inizia la relazione con Calvin Harris. La storia è finita in malo modo con una querelle sui diritti d’autore della canzone ” This is What you came For”. Nessuna canzone a lui dedicata
  • Harry Styles: la relazione dura due mesie nessuna canzone a lui dedicata.

Taylor Swift è fidanzata?

Taylor Swift, secondo alcuni, pare sia fidanzata con l’attore inglese Joe Alwyn, di due anni più piccolo. Secondo alcuni rumors, pare anche che stiano progettando di convolare presto a nozze.
Tuttavia, Taylor ha avuto anche altri fidanzati, anche se non tutti ufficiali. La stessa cantante ha spesso affermato di non amare parlare della sua vita privata poiché ha la sensazione che questo infici la sua carriera.
Tra i flirt che le sono stati attribuiti abbiamo: Taylor Lautner, Joe Jonas, Harry Styles e Calvin Harris. Da alcuni è stata definita una“donna mangiauomini” anche se lei stessa ha spesso ironizzato su questa etichetta.

Video di Taylor Swift



Seguici sul nuovo profilo instagram!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

DISCLAIMER Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarcelo via email e saranno immediatamente rimossi.
Privacy Policy

Copyright © 2019 P.IVA  02204400440