Chi è Riccardo Mannino, marito di Alberto Matano: Età, Lavoro, Instagram e Nozze

Pubblicato il

Chi è Riccardo Mannino, marito di Alberto Matano: Età, Lavoro, Instagram e Nozze

Riccardo Mannino è un noto avvocato Cassazionista romano divenuto famoso nella cronaca per aver sposato il giornalista Rai Alberto Matano. Il matrimonio tra Riccardo e Alberto si è svolto in un resort fuori Roma sabato 11 giugno 2022 ed è stato celebrato da Mara Venier, grande amica di Matano.

Chi è Riccardo Mannino?

  • Nome: Riccardo Mannino
  • Data di nascita: 1967
  • Età: 55 anni
  • Segno zodiacale:
  • Professione: Avvocato
  • Luogo di nascita: Roma
  • Altezza: 188 cm
  • Peso: 80 kg
  • Profilo Instagram ufficiale: @riccardomannino
  • Seguici su Google News: Chiecosa su Google News

Biografia

Riccardo Mannino è un Avvocato Cassazionista di 55 anni nato a Roma. Si è laureato nel 1990 in Giurisprudenza all’Università La Sapienza a Roma, facoltà frequentata anche da Alberto Matano prima di iscriversi alla scuola di giornalismo di Perugia. Non sappiamo molto della vita privata di Riccardo se non che è molto legato alla famiglia ed è un grande appassionato di sport, di palestra, nuoto e sci. Tra le sue passioni ci sono anche le automobili d’epoca e ne possiede una.

Instagram

Il profilo Instagram di Riccardo Mannino è privato (conta poco più di 2mila followers) ma possiamo trovare alcune foto che lo ritraggono sul profilo di Alberto Matano.

mannino marito matano

Lavoro

Riccardo Mannino è un avvocato cassazionista presso loStudio Associato specializzato in Consulenza legale e tributaria e che ha sede a Roma in zona Prati, vicino alla Corte di Cassazione.

Matrimonio con Alberto Matano

Riccardo Mannino e Alberto Matano si sono uniti in matrimonio l’11 giugno: a officiare il rito la loro amica Mara Venier. Gli invitati sono stati circa 200 per una festa piena di emozione. Il matrimonio si è celebrato all’Antonello Colonna Resort e Spa, dove lo chef ha preparato un menu a sorpresa per sposi e invitati. Tra gli invitati noti c’erano Andrea Delogu, Ema Stockholma,  Claudio Santamaria e Francesca Barra.

Articolo di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.