Chi è Pierluigi Diaco: Biografia, Età, Io e Te, Marito e Curiosità sul Conduttore

Pierluigi Diaco è un conduttore televisivo e giornalista italiano molto seguito dal grande pubblico. È famoso per non aver peli sulla lingua e per condurre con schiettezza i suoi programmi, tra cui “Io e Te” che va di nuovo in onda dal 1 giugno 2020 al posto di Vieni da Me di Caterina Balivo.

Chi è Pierluigi Diaco?

  • Nome: Pierluigi Diaco 
  • Professione: Giornalista, conduttore, autore televisivo
  • Luogo di nascita: Roma
  • Data di nascita: 23 Giugno 1977
  • Età: 42 anni
  • Segno zodiacale: Cancro  
  • Peso: 76 kg
  • Altezza: 177 cm
  • Tatuaggi: nessuno
  • Profilo Instagram ufficiale:@pierdiaco
  • Seguici sul nostro profilo Instagram ufficiale: @chiecosa.it

Biografia 

Pierluigi Diaco nasce a Roma il 23 Giugno del 1977. La sua infanzia è stata segnata da un brutto evento: perde il padre a cinque anni, quando sua madre ha solo 39 anni. La donna si trova così da sola a crescere Pierluigi e le sue due sorelle, al quale Pigi è molto legato e che nomina spesso durante i suoi programmi.  Fin da piccolo capisce che la sua passione è l’informazione, ama leggere tantissimi libri e da giovane si dedica subito al mondo televisivo, sbarcando nel 1995 su TMC. Successivamente fa il conduttore televisivo del programma Generazione X. Alla fine degli anni ’90 sbarca in Rai, per rimanerci fino ad ora. Nel 2019 ha partecipato al game show Caduta libera, e negli ultimi anni ha partecipato all’Isola dei famosi (nell’edizione che ha visto anche protagonisti Cristina Buccino, Silvia Provvedi e Giulia Provvedi). 

Pierluigi Diaco Instagram

Lavoro e Carriera

Attualmente Pierluigi Diaco è il conduttore, insieme a Sandra Milo e Valeria Graci, del programma tv Io e Te” in onda dal lunedì al venerdì alle ore 14. Lavora anche in radio, dove conduce No stop news su RTL 102,5. Come autore ha partecipato alla creazione di “Bontà loro”: programma tv di Maurizio Costanzo in onda su Rai1. Il suo nome compare anche in un libro scritto per, Mondadori, a quattro mani con Franco Califano “ Senza manette”. La sua carriera di giornalista tuttavia inizia nel 1995, quando fa parte del coordinamento Antimafia di Roma e sull’argomento scrive anche un libro a quattro mani che racconta la vita del padre gesuita Ennio Pintacuda, da anni impegnato a combattere la mafia.

Dal 2003 al 2005 lavora a sky dove conduce il programma  di approfondimento “C’è Diaco”. Successivmaente collabora come opinionista per Rai due, come giornalista sul Foglio di Ferrara per arrivare nel 201o a condurre Uno Mattina Estate. Da questo momento in poi collabora con Maurizio Costanzo in diverse forme: co autore, presenza in studio ecc per un sodalizio lavorativo che è anche il coronamento di una bella amicizia.

Matrimonio e Marito

Pierluigi Diaco è felicemente sposato con Alessio Orsinghet, giornalista di La7. Il loro matrimonio è stato officiato da Maurizio Costanzo il 5 Novembre 2017.  Entrambi sono molto riservati e non mettono in vetrina la loro storia d’amore, ma sappiamo che i due si sono conosciuti a una festa e poi non si sono più lasciati. Il matrimonio è arrivato dopo due anni di fidanzamento.  Pierluigi ha dichiarato a Vanity Fair uno dei suoi sogni sarebbe quello di adottare un bambino: “Qualora un giorno la legge permettesse l’adozione a me farebbe molto piacere poter adottare un bambino. Ovviamente un animale domestico non è un surrogato e non è neanche paragonabile, ma avere un altro essere vivente dentro casa ti da la sensazione che puoi fare qualcosa per qualcun altro.”

Curiosità

  • Si fa chiamare Pigi
  • Pierluigi e suo marito vivono a Roma, in una casa vicino al Colosseo
  • Dunkirk, di Christopher Nolan, è uno dei suoi film preferiti
  • È amico di Maurizio Costanzo e Maria Venier
  • Ha un bassotto di nome Ugo che considera il suo “figlio peloso”

Video di Pierluigi Diaco

 

-------------

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

DISCLAIMER Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.
Testi o immagini inseriti in questo blog possono essere tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, inviate via mail una richiesta di rimozione.

Privacy Policy - P.IVA 02204400440