Chi è Nicolò Barella: Biografia, Età, Altezza, Moglie, Figlie e Nazionale

Pubblicato il

Chi è Nicolò Barella: Biografia, Età, Altezza, Moglie, Figlie e Nazionale

Nicolò Barella è un calciatore di 23 anni, di ruolo centrocampista, dell’Inter Milan e della Nazionale Italiana; originario di Cagliari è sposato con Federica Schievenin e ha 3 figlie femmine.

Chi è Nicolò Barella?

  • Nome: Nicolò Barella
  • Luogo di nascita: Cagliari
  • Professione: Calciatore
  • Numero di Maglia: 23
  • Ruolo: Centrocampista
  • Scarpe 2021: Nike Mercurial Vapor 14
  • Altezza: 172 cm
  • Peso: 68 kg
  • Segno Zodiacale: Acquario
  • Età: 24 anni
  • Data di nascita: 7 febbraio 1997
  • Tatuaggi: Nicolò ha diversi tatuaggi, tra cui uno condiviso con la moglie che recita la scritta “everyday for the rest of our life”
  • Profilo Instagram Ufficiale: @marcus.pisto
  • Seguici nel nostro profilo Instagram Ufficiale: @chiecosa.it

Biografia

Nicolò Barella nasce a Cagliari nel quartiere Pirri, sotto il segno dell’acquario da suo padre (Luca Barella, rappresentante di elettrodomestici) e sua Madre, che gli regalano anche una sorella più piccola di quattro anni di nome Martina Barella. Nicolò inizia a giocare a calcio prestissimo, all’età di tre anni e mezzo: Nicolò ha raccontato come la passione per questo sport gli sia stata trasmessa dal padre con il quale guardava sempre le partite, ma se la sua carriera ha potuto essere tale è merito della madre. Infatti la madre abbandona il lavoro di commessa in un negozio di scarpe per occuparsi di accompagnarlo agli allenamenti e alle partite tutte le settimane. Nicolò cresce in una famiglia piuttosto benestante, è molto legato alla sorella con la quale ha passato molto tempo e il suo idolo in campo è sempre stato Dejan Stankovic, un ex giocatore dell’ Inter, squadra dove Barella milita attualmente.

Carriera Calcistica

Nicolò Barella frequenta la scuola di calcio Gigi Riva a Cagliari già dall’età dei tre anni. Sua madre avrebbe voluto iscriverlo a basket, ma ben presto abbraccia la passione del figlio che mostra subito talento. Nel 2006 entra nella squadra giovanile del Cagliari, appena compiuti 17 anni, nel gennaio 2015, Nicolò debutta in Coppa Italia con il Cagliari nella partita contro il Parma. La stagione successiva si svolge metà a Cagliari (retrocesso in serie B) e metà a comò, dove viene mandato in prestito a gennaio 2016.

Per la stagione 2016 – 2017 torna a Cagliari che nel frattempo torna in Serie A e da qui inizia la sua folgorante carriera conosciuta ai più: realizza il primo gol contro la SPAl a settembre 2017, diventa il più giovane capitano della storia del Cagliari a Soli 20 anni e dieci mesi. Dopo aver vinto il premio Bulgarelli come miglior centrocampista della stagione 2018 2019, Nicolò Barella passa all’Inter, sua squadra del cuore (oltre il Cagliari al quale è sempre legatissimo). Nicolò Barella viene pagato dall’inter 12 milioni per il prestito e 25 per l’obbligo di riscatto, più i bonus di massimo 12 milioni. Nicolò è ora un titolare fisso dell’ Inter Milan con cui conquista lo scudetto nella stagione 2020- 2021. E’ titolare e promessa della Nazionale Italiana con la quale sta disputando gli Europei di Calcio 2020, rimandati al 2021 per via della pandemia da coronavirus.

Moglie Federica Schievenin

Niccolò Barella e Federica Schievenin sono fidanzati dal 2015, quando Nicolò aveva 18 anni. Federica Schievenin è più grande di Nicolò di 7 anni e all’inizio per lui non è stato facile conquistarla. Ha dichiarato infatti:

 Avevo 18 anni: tener testa a una donna di 25 e che per giunta era la mia prima fidanzata era dura. All’inizio è stato difficile, oggi non vedo la differenza di età. Mi sento un uomo di casa che, come tutti, scende a compromessi con la propria donna. Diciamo che il rapporto di forza tra noi due è 60 lei e 40 io. Però il mio 40 lo faccio rispettare!

Federica Schievenin non si può certo dire che non fosse una ragazza ambita, soprattutto a Cagliari: modella e pilota di Motocross, sono reperibili alcune interviste prima della sua relazione con Nicolò dove dichiara di volere un uomo che la protegga e che la faccia sentire sicura. Nicolò e Federica si sposano nel 2018, in presenza della piccola Lavinia già nata dal loro amore.

Figlie

Nicolò e Federica sono genitori di 3 figlie femmine: Rebecca (nata nel 2017), Lavinia (nata nell’aprile 2019) e Matilde (nata a gennaio 2021) che la coppia ha soprannominato Becky, Vinia e Tilde. Nicolò è un padre attento e innamorato: legge le storie alle sue bimbe prima di dormire e passa ogni momento libero con la sua famiglia.

nicolò barella moglie e figlie

nicolò barella in compagnia della moglie e di due delle tre figlie

Curiosità

  • Nicolò Barella è stato soprannominato “Radiolina” ai tempi del cagliari. Ha dichiarato a Linea Diletta nell’intervista condotta dalla conduttrice Diletta Leotta che:

Il soprannome me lo diedero i ‘vecchi’ del Cagliari come Cossu, Sau e gli altri perché quando ero arrivato in Prima Squadra, giovanissimo, non parlavo mai, mentre quando ho iniziato a giocare mi accusavano di non riuscire più a stare zitto.

  • Nicolò segue anche il calcio femminile: scherzando ha dichiarato che ne sta mettendo su una, visto che ha già dato alla luce tre figlie femmine insieme a sua moglie Federica.
  • Il suo cane si chiama LeBron James, come il suo idolo nel Basket, che sogna un giorno di conoscere
  • Ama mangiare i Culorgiones, tipica pasta sarda!
  • Ha dichiarato che uno dei compagni con cui si trova meglio è Perin, che è anche un suo grande amico
  • Il giocatore più forte del mondo per Barella è Leo Messi

Video

Articolo di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *