Nicol, Elena, Cristiano e Paily Eliminati da Amici 21: Anticipazioni Sconvolgenti!

Pubblicato il

Nicol, Elena, Cristiano e Paily Eliminati da Amici 21: Anticipazioni Sconvolgenti!

Quattro sconvolgenti eliminazioni ad Amici 21. Si è appena conclusa la registrazione di Amici 21, che va in onda domenica 16 gennaio 2021. Molte novità e ben quattro allievi hanno dovuto lasciare il programma: Nicol, Elena Manuele, Cristiano e Paily. Vediamo cosa è successo. 

L’eliminazione di Nicol

Nicol è sicuramente l’eliminazione meno prevedibile la più sconvolgente dell’intera registrazione. Nicol infatti oltre ad avere avuto un ottimo successo con la canzone “Spotify” è anche risultata una delle cantanti più apprezzate dal pubblico a casa. Come mai è stata eliminata? Le anticipazioni raccontano che Nicol ha partecipato alla sfida di canto giudicata stavolta da Fiorella Mannoia, risultando ultima. Per questo motivo ha dovuto abbandonare la scuola tra le la lacrime dei compagni. Nicol è quindi ufficialmente eliminata da Amici 21. 

L’eliminazione di Elena

Elena Manuele è stata eliminata da Amici 21 per volontà di Rudy Zerbi. Elena, allieva di Rudy, non ha convinto il suo professore nonostante si sia impegnata nello studio in questi giorni. Elena proprio durante la settimana è stata messa a confronto con Paily ma nessuna delle due ha convinto Rudy che ha deciso di eliminare entrambe! Al loro posto il professore ha scelto di far entrare un nuovo cantante dal nome Calma.

L’eliminazione di Cristiano

Cristiano, ballerino di classico della Celentano, viene eliminato perché ha perso la fida eliminatoria contro Christian coluta da Raimondo Todaro. La professoressa Alessandra Celentano non è stata per niente contenta di questa situazione. Il ragazzo quindi è ufficialmente eliminato. 

L’eliminazione di Paily

Paily era entrata in prova per una settimana per giocarsi il posto con Elena, per volontà di Rudy. Tuttavia Paily non ha convinto il professore che ha deciso di mandare a casa dia lei che Elena.

Articolo di

Tag #amici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *