Viola Come il Mare con Can Yaman inizia a Marzo 2022 su Canale 5

Aggiornato il

Viola Come il Mare con Can Yaman inizia a Marzo 2022 su Canale 5

Viola come il mare la serie con Can Yaman e Francesca Chillemi andrà in onda a Marzo 2022

La serie Tv Viola come il mare con protagonista il divo turco Can Yaman e l’attrice Francesca Chillemi sta ultimando le sue riprese. Nel frattempo Mediaset ha lanciato il palinsesto per il 2022 dove compare anche l’attesissima serie, e facendo due rapidi calcoli non è difficile capire quando andrà in onda.

Can Yaman da Marzo 2022 su Canale 5 con Viola come il Mare

Can Yaman sbarcherà su Canale 5 a partire da Marzo 2022, di venerdì sera. Alla serie tv infatti è stato riservato lo slot del venerdì come spesso capita per le fiction prodotte da Mediaset, e sarà molto probabilmente composto da 8 puntate da circa 50 minuti l’una, trasmesse due alla volta per un totale di quattro venerdì. Viola come il mare quindi andrà presumibilmente in onda a partire da venerdì 4 marzo a venerdì 25 marzo.

Il palinsesto di Canale 5 sarà composto a partire da Gennaio da un susseguirsi di tre fiction originali: La prima, in onda a partire da Gennaio è Più Forti del Destino con Giulia Bevilacqua, Laura Chiatti, Sergio Rubini e Loretta Goggi. La seconda, in oda probabilmente a partire da Febbraio è Fosca con Vanessa Incontrada e Francesco Arca. La terza è proprio Viola come il mare, la serie di stampo poliziesco tratta dal libroConosci l’Estate? della scrittrice Simona Tanzini che andando a scalare dovrebbe partire a Marzo 2022 essendo il palinsesto presentato valido fino a quella data.

Leggi Anche: Can Yaman: le sue passioni tra musica e cucina

Viola come il Mare: Francesco Demir e Viola

La serie Tv Viola come il mare vede protagonista Viola interpretata da Francesca Chillemi. Viola è una giornalista e ha due particolarità: prima di tutte la sinestesia, per cui ogni cosa o persona che vede si unisce per lei ad un colore e la sua percezione di quello che vede è fortemente influenzata dall’aura di quel colore, come fosse una spia della persona stessa. La seconda particolarità di Viola è una malattia neuro degenerativa che la protagonista ha imparato a gestire.

Poi c è Francesco Demir, un poliziotto interpretato da Can Yaman che investiga su un caso collaborando proprio con Viola. Il colore che la protagonista associa a Francesco è cangiante, non è mai lo stesso per questo lo soprannomina Zelig.

Il rapporto tra Zelig e Viola si fa stretto perché lui è in grado di tradurre nella pratica quelle che sono le intuizioni di Viola, le sue sensazioni sul caso. Il caso su cui entrambi indagano tratta di una ragazza di vent’anni morta strangolata, omicidio per il quale viene subito accusato Zefir un popolare cantautore palermitano. Non mancheranno colpi di scena in quella che sembra essere a tutti gli effetti una serie ricca di emozioni.

Ti potrebbe interessare anche: 

Articolo di

Tag #can yaman

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.