GF VIP: Arrestato il padre delle Principesse Salassié in Svizzera

Pubblicato il

GF VIP: Arrestato il padre delle Principesse Salassié in Svizzera

Il padre delle principesse sorelle Selassié  JessicaLulù e Clarissa  è stato arrestato in Svizzera.

L’accusa è quella di truffa milionaria ai danni di alcuni imprenditori svizzeri residenti nel Ticino.

L’arresto del padre delle principesse Selassié

Le tre sorelle Selassié  non vedevano il padre da alcuni mesi, come dichiarato nelle primissime battute del Grande Fratello VIP. Quello che non sanno però è che il padre è stato recentemente arrestato in Lussemburgo e dopo un estradizione in Svizzera  è attualmente detenuto nel carcere di Lugano dopo un mandato di arresto internazionale.

L’accusa è quella di truffa milionaria. Come reagirà il grande Fratello? Informerà le principesse direttamente durante la puntata oppure la cosa sarà gestita in modo “privato”?

Le Selassié sono vere principesse?

All’arresto si aggiunge lo scoop del settimanale Oggi: ha infatti rivelato le tre principesse etiopi non sono in realtà principesse: secondo il giornale infatti il loro padre Aklile Berhan Makonnen Hailé Selassié sarebbe davvero nato in Etiopia ma non sarebbe stato altri che il figlio del giardiniere del palazzo reale. Una volta fatta amicizia con i nipoti di Hailé Selassié è entrato a far parte della famiglia e una volta tornato in Italia sarebbe riuscito a farsi firmare una delega dai discendenti legittimi (aggiunge il giornale “Oggi” ormai poveri in canna) per rappresentare la famiglia fingendo appunto di essere un discendente diretto della successione imperiale etiope.

I dettagli sulla discendenza li trovate sul giornale Oggi in edicola il 30 settembre, quello che è certo è che dietro le principessine Selassié si nasconde più di un mistero!

Articolo di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.