Chi è Max Giusti: Biografia, Età, Altezza, Pechino Express 2020

Max Giusti, o Massimiliano Giusti, è un attore, conduttore televisivo, comico, imitatore, doppiatore e conduttore radiofonico molto in vista nel panorama televisivo italiano. Quest’anno ha inoltre partecipato all’edizione 2020 di Pechino Express, in squadra con Marco Mazzocchi, noto giornalista sportivo italiano.

Chi è Max Giusti?

  • Nome: Massimiliano Giusti 
  • Data di nascita: 28 Luglio 1968
  • Età: 51 Anni
  • Segno zodiacale: Leone
  • Luogo di nascita: Roma
  • Professione: Presentatore televisivo, Attore
  • Altezza: 189 Cm
  • Peso: 88 Kg
  • Tatuaggi: nessun tatuaggio.
  • Profilo Instagram ufficiale: @maxgiustiofficial
  • Seguici sul nostro profilo Instagram ufficiale: @chiecosa.it

Biografia 

Massimiliano Giusti, conosciuto da sempre con il nome Max Giusti, nasce a Roma il 28 Luglio del 1968 ed è quindi del segno del Leone. Le sue origini sono molto umili: la mamma è una cassiera di origini sarde, mentre il padre lavora come meccanico. Nasce nel quartiere romani di Casetta Mattei e, a causa del fatto che i genitori entrambi lavoravano, passa fin da piccolo tantissimo tempo con i nonni. Da giovani si appassiona allo sport e allo spettacolo, passione che ha coronato realizzando il suo sogno di diventare un conduttore televisivo molto apprezzato.

Max Giusti Instagram

View this post on Instagram

A voi manca? A me da morire… #mare

A post shared by Max Giusti Official (@maxgiustiofficial) on

Moglie

Max Giusti è sposato con Benedetta Bellini dal 2009. I due hanno celebrato il loro matrimonio a Ostia Antica. Da loro amore sono nati due figli: Matteo, nato nel 2010, e Caterina, nata nel 2012. prima di sposarsi con Benedetta Bellini, Max Giusti è stato per 7 anni con la giornalista Selvaggia Lucarelli.

Lavoro e Carriera 

Max Giusti comincia a lavorare nel mondo dello spettacolo a tutto tondo già da giovane. È specializzato in imitazioni, ed è un apprezzato comico  ma è anche conosciuto per la sua partecipazione a diverse pellicole cinematografiche e diversi quiz televisivi. Esordisce nel 1991, con i programmi “Stasera mi butto” e “Ricomincio da due”. Due anni più tardi partecipa a “Mi raccomando” e nel ’96 è la volta di “Mio Capitano”. Nel 2001 torna in scena con il ruolo di conduttore televisivo nel programma “Stracult”.

E durante gli anni 2000 si specializza in imitazioni molto apprezzate, andate in onda durante il programma “Quelli che il calcio” condotto da Simona Ventura. Alcune delle sue imitazioni più apprezzate? Quelli di Maradona, Malgioglio e molti altri ancora. Nel 2007 entra nel cast ufficiale della serie tv Distretto di Polizia.

Nel 2008 prende il posto di Flavio Insinna nella conduzione del programma “Affari tuoi” su Rai 1. Sempre nel 2008 conduce anche lo show trasmesso in prima serata “Stasera è la tua sera”. Il rapporto con Rai 1 si interrompe nel 2013, quando lascia “Affari tuoi”. La ragione è sconosciuta ma sappiamo che Max Giusti sui social pubblicò la fraseRai 1 ha chiuso improvvisamente il suo rapporto con me”. 

Ritorna in televisione quando partecipa al programma condotto da Carlo ContiTale e quale show” (Vedi chi sono i concorrenti di Tale e Quale Show 2019). Quattro anni fa Max Giusti approda sul canale Nove, dove conduce lo show “Boom”. Negli ultimi anni, inoltre, è spesso ospite anche dello show condotto da Stefano De Martino, Stasera tutto è possibile, in onda su Rai2.

I Gladiatori a Pechino Express

Max Giusti è uno dei partecipanti a Pechino Express 2020 e fa parte della squadra I Gladiatori insieme con Marco Mazzocchi. I due finora sono arrivati indenni fino all’ottava tappa. Riusciranno a completare il loro percorso?

Video di Max Giusti

Curiosità 

  • Massimiliano Giusti è un cattolico praticante che ha incontrato anche il Papa. 
  • Ha doppiato Gru nel film di animazione “Cattivissimo me”.
  • È un appassionato di tennis, passione che l’ha spinto ad aprire un circolo di tennis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

DISCLAIMER Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.
Testi o immagini inseriti in questo blog possono essere tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, inviate via mail una richiesta di rimozione.

Privacy Policy - P.IVA 02204400440