Chi è Mauro Icardi: Biografia, Età, Squadra e Wanda Nara

Mauro Icardi è un giocatore di calcio argentino, famoso anche in Italia per aver giocato in alcune squadre italiane tra cui l’inter. Mauro è inoltre il marito di Wanda Nara, prossima opinionista del Gf Vip Italiano in onda nel 2020, e fratello di Ivana Icardi, ex concorrente del Grande Fratello.

Chi è Mauro Icardi?

  • Nome: Mauro Emanuel Icardi
  • Data di nascita: 19 Febbraio 1993
  • Età: 26 Anni
  • Segno zodiacale: Acquario
  • Professione: Calciatore
  • Luogo di nascita: Rosario
  • Altezza: 181 Cm
  • Peso: 75 Kg
  • Tatuaggi: Icardi sul proprio corpo ha svariati tatuaggi ed è quasi impossibile elencarli tutti con precisione, molti di essi sono a sfondo religioso. Sulla coscia destra infatti ha tatuato il volto di Gesù con la corona di spine e l’immagine della crocifissione. Sulla spalla sinistra invece ha tatuato la madonna con vari angioletti.
  • Profilo Instagram ufficiale: @mauroicardi
  • Seguici sul nostro profilo Instagram ufficiale: @chiecosa.it

Biografia

Mauro Emanuel Icardi, soprannominato come El niño del partido (il ragazzo della partita) nasce il 19 Febbraio del 1993 sotto il segno zodiacale dell’acquario. Il fuoriclasse è figlio di Juan, originario del Piemonte e Analia Rivero. I genitori di Icardi purtroppo si separano nel 2013. Mauro Icardi non è figlio unico, il bomber infatti ha un fratello di nome Guido e una sorella di nome Ivana e svariati fratellastri e sorellastre. Purtroppo nel 2018 la moglie, Wanda Nara, litiga con la sorella del calciatore Ivana Icardi a causa della sua partecipazione al reality show Grande Fratello Vip versione spagnola. Fin da piccolissimo Icardi ha una enorme passione per il calcio, all’età di 5 anni viene iscritto dai genitori in una piccola squadra del quartiere della zona Nord della sua città, ovvero il club Infantil Sarratea. All’eta di 9 anni si trasferisce con il resto della famiglia in Europa, più precisamente a Las Palmas per sfuggire dalla crisi economica presente nel suo paese natale. Qui Icardi inizia nuovamente a giocare a calcio nella squadra locale “Vecindario” e in sei anni riesce a realizzare un numero impressionate di reti ovvero 348 reti. Successivamente si trasferisce in Catalogna e qui nel 2008, all’età di 15 anni, entra nelle giovanili del Barcellona.

Che lavoro fa?

Mauro Emanuel Icardi è un campione di calcio di origini Argentine. Il suo percorso calcistico inizia quando nel 2008 approda nelle giovanili del Barcellona, qui Icardi riesce a realizzare, in due stagioni, quaranta goal. Pian piano riesce ad arrivare fino alla prima squadra allenata dal grande allenatore Pep Guardiola. Nel 2011 però decide di trasferirsi altrove. Dopo questa esperienza il campione argentino approda in Italia e gioca nella Sampdoria. Qui ha la possibilità di dimostrare il suo enorme talento nel campionato italiano, rinomato per essere un campionato piuttosto duro e tecnico. La sua prima rete in Italia l’ha segnata contro la Juve Stabia, grazie a tale goal i blucerchiati giunsero fino ai playoff grazie ai quali hanno potuto far esordio nella serie A. Il suo talento non è passato inosservato alla nazionale che lo convoca ed esordisce con la under 20 grazie al ct Marcelo Trobbiani in un’amichevole contro la Germania.

Il suo primo goal con la nazionale lo realizza il 19 Agosto contro l’under 20 contribuendo alla vittoria contro il Giappone. A 19 anni Mauro esordisce nella massima categoria in Italia, scende in campo contro la Roma il 26 Settembre del 2012 portando a casa un prezioso pareggio. Poco dopo realizza la sua prima rete in serie A proprio nel derby, il suo goal è decisiva per la vittoria dei blucerchiati. Nel campionato di serie A Mauro Icardi è stato notato da una delle squadre più forti ovvero L’Inter dove si forma definitivamente e dimostra a tutti il suo potenziale a suon di goal e di assist. Ben presto Icardi diventa uno dei cannonieri più forti del nostro campionato.  Dopo un periodo di difficoltà con la società Icardi viene trasferito in un’altra squadra, anch’essa importante e competitiva a livello Europeo, il Paris Saint-Germain.

Video di Mauro Icardi

Vita privata

Mauro Icardi è sposato con la showgirl di origini argentine Wanda Nara, ex moglie di un ex compagno di squadra di Icardi, Maxi Lopez. I due sono convolati a nozze il 27 Maggio del 2014. Dalla precedente relazione con Maxi Lopez, Wanda ha avuto tre bambini, nel 2015 ha messo al mondo un’altra bambina (Francesca)  con l’attuale marito. L’anno successivo la showgirl dichiara al mondo intero di essere nuovamente in dolce attesa.  

Curiosità

  • Da piccolo Mauro collezionava le statuette dei grandi campioni di calcio.
  • Il suo calciatore preferito è Javer Zanetti, suo connazionale.
  • Con i suoi primi soldi guadagnati grazie al calcio ha comprato la sua macchina dei sogni ovvero un Hammer giallo. 
  • Nel 2016 ha scritto la sua biografia “La mia storia segreta”scritta insieme al giornalista Paolo Fontanesi.
  • Da giovane per racimolare qualche soldo era solito fare il parcheggiatore fuori ai locali notturni.



Seguici sul nuovo profilo instagram!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

DISCLAIMER Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarcelo via email e saranno immediatamente rimossi.
Privacy Policy

Copyright © 2019

PI 02204400440

Continuando a utilizzare questo sito accetti i termini e condizioni di utilizzo. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi