Chi è Maurizio Lastrico: Biografia, Età, Vita privata, Instagram e Zelig

Pubblicato il

Chi è Maurizio Lastrico: Biografia, Età, Vita privata, Instagram e Zelig

Maurizio Lastrico è un noto attore, comico e cabarettista di 42 anni, originario di Genova. Celebre per essere un volto storico di Zelig, grazie alla sua ironia espressa con un linguaggio aulico dantesco, dopo diversi anni Maurizio Lastrico torna sul palco di Zelig, nell’ultima speciale edizione del 2021, condotta da Claudio Bisio e Vanessa Incontrada.

Chi è Maurizio Lastrico? 

  • Nome: Maurizio Lastrico
  • Età: 42 anni
  • Data di nascita: 31 marzo 1979
  • Luogo di nascita: Genova
  • Segno Zodiacale: Ariete
  • Professione: Attore, comico e cabarettista
  • Altezza: 182 cm
  • Peso: 77 Kg
  • Tatuaggi: nessuno
  • Profilo Instagram Ufficiale: @mauriziolastricoofficial
  • Seguici nel nostro profilo Instagram Ufficiale: @chiecosa.it

Biografia

Maurizio Lastrico nasce il 31 marzo del 1979 a Genova. Studia e si diploma come operatore turistico nel 1998, stesso anno in cui vince un concorso cittadino per la miglior sceneggiatura del corto Molto piacere, sono io. Intraprende gli studi di recitazione presso la Scuola del Teatro Stabile di Genova, diplomandosi nel 2006 e cominciando a lavorare con lo stesso teatro. Scopre l’amore per la comicità e comincia a lavorare in televisione, precisamente in un episodio del 2007 di Camera Café (con Luca e Paolo). Il grande pubblico lo conosce e comincia ad apprezzarlo nel 2009, quando fa la sua apparizione come “comico numero 100” a Zelig Off. Grazie alla sua esibizione in cui rivede i temi quotidiani in chiave dantesca, Maurizio Lastrico, ottiene il favore del pubblico e raggiunge la popolarità. Prende parte stabilmente alla stagione successiva di Zelig e lo vediamo in programmi come diMartedì (di Giovanni Floris), Le Iene, Don Matteo, passando anche per il cinema in Sole a catinelle di Checco Zalone. Maurizio Lastrico torna sul palco di Zelig nel novembre del 2021, dividendo il palco di con Raul Cremona, Anna Maria Barbera e Giovanni Vernia.

Lavoro e carriera

La carriera di Maurizio Lastrico comincia in teatro. Si diploma nel 2006 presso lo Stabile di Genova e inizia a collaborare con lo stesso. Esordisce in televisione nel 2007, in un episodio di Camera Café e dopo due anni raggiunge la notorietà grazie alla sua partecipazione a Zelig. Nel 2010 è un comico stabile del programma ed è un volto noto e amato dal pubblico.

Maurizio Lastrico si divide tra teatro, cinema e televisione. In teatro prende parte a più di 25 pièce teatrali, dal 2005 al 2019.

Al cinema lo vediamo in film come:

  • Sole a catinelle – 2013
  • La felicità è un sistema complesso – 2015
  • Io sono Mia – 2019, con Serena Rossi ed Edoardo Pesce
  • America Latina – 2021, con Elio Germano e Filippo Dini

Maurizio Lastrico è molto attivo soprattutto in televisione, sia in programmi che in serie, quali:

Dal 2018 è un componente fisso del cast de Le Iene, dove recita un monologo finale dal titolo Pregiudizio Universale. Nel 2021 entra di nuovo nel cast di Zelig, portando nuovamente la sua ironica dialettica aulica su Canale 5.

Vita privata

Maurizio Lastrico è di indole molto riservata. Non si sa molto, infatti, riguardo la sua vita privata. Non si nemmeno se sia single o no. L’unica cosa che si sa riguarda un rumors che lo vuole insieme alla collega Maria Chiara Giannetta. I due, molto riservati, non hanno smentito ma neanche confermato la notizia, ignorando difatti la questione.

Instagram

Con un seguito di 177 mila followers, Maurizio Lastrico su instagram, condivide soprattutto post che lo vedono a lavoro, sui set di film e serie tv, ma anche stralci di vita quotidiana.

Maurizio Lastrico Insta

Curiosità

  • Nell’episodio di Camera Café in cui prese parte, Maurizio Lastrico ha interpretato il ruolo de Il Catatonico;
  • è un accanito tifoso del Genoa;
  • l’attore stato il testimonial degli spot televisivi della Regione Liguria per il Festival di Sanremo 2021;
  • da piccolo, dopo il divorzio dei genitori, il padre decise di abbandonare definitivamente la famiglia e abbandonare la casa coniugale, sparendo anche dalla vita di Maurizio.

Articolo di

Tag #zelig

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *