Chi è Maurizia Paradiso: età, biografia, malattia e scandali

Maurizia Paradiso è stata un’attrice di film a luci rosse, conduttrice e personaggio irriverente del mondo dello spettacolo; soprattutto tra gli anni ’90 e 2000. Famosa per le sue dichiarazioni e provocazioni, si è resa protagonista di molti scandali durante la sua vita e la sua carriera.

Chi è Maurizia Paradiso?

  • Età: 63 anni
  • Data di nascita: 25 giugno 1955
  • Segno Zodiacale: Cancro
  • Luogo di nascita: Milano
  • Altezza: /
  • Peso: /
  • Tatuaggi: /
  • Profilo Instagram Ufficiale: @maurizia_paradiso_official
  • Seguici sul nostro profilo Instagram Ufficiale: @chiecosa.it

Che lavoro fa

Maurizia Paradiso è stata una nota attrice negli anni ’80. Si è fatta spazio nel mondo dello spettacolo e della cinematografia grazie alla sua ironia ma, soprattutto, grazie alla sua combattività. Nel 1986 prende parte del film Romance al fianco di Walter Chiari e Luca Barbareschi per poi apparire nella sitcom Zanzibar, di Marco Mattolini.

La sua propensione per il mondo dei film per adulti, però, la porta a diventare popolare grazie le televendite  di Rete A e le trasmissioni Colpo Grosso, Vizi Privati e Pubbliche Visioni. Il suo successo nel mondo delle arti , così, fa sì che Maurizia Paradiso diventi una vera e propria attrice di professione  spronata dal celebre produttore Riccardo Schicchi. Prende parte a numerose pellicole: “Il segreto di Maurizia”, “Donna d’onore” di Frank Simon, “Indovina chi viene a cena?” di Maurizio Tangeri, “Maurizia in paradiso”, “Fantastica Maurizia” di Andrea Lucci, e molti altri. Colleziona così svariate parti da protagonista in diversi film dagli anni ’90 ai 2000.

Nel 2007 Maurizia Paradiso pubblica la sua prima autobiografia “I travestiti vanno in Paradiso” e diventa ospite fisso del programma di Italia 1 “Chiambretti Night”. Dopo qualche anno l’ex attrice porno conduce “Calcio in topless” per l’emittente televisiva padovana La9 e “Sanremo rovinati” in relazione al Festival di Sanremo. Nel 2014 la Paradiso ricomincia ad esibirsi in show live nei locali e, dopo la dichiarazione della sua malattia, le Iene si interessano al suo personaggio e le dedicano molteplici servizi.

Uno dei film più famosi di Maurizia Paradiso è stato quello prodotto da Riccardo Schicchi “I segreti di Moana”, dove l’attrice ha ripercorso la vita dell’amica e attrice porno morta in circostanze misteriose.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Bello il mio amore …

Un post condiviso da Maurizia Paradiso Official (@maurizia_paradiso_official)

Biografia

La vita di Maurizia Paradiso è stata molto travagliata, circondata da traumi e sofferenze; soprattutto in età infantile. Nasce a Milano il 25 Giugno 1955 come Maurizio Paradiso. La madre era una prostituta e il padre un ortofrutticolo di Milano; anche se l’identità paterna non è mai stata accertata. L’infanzia della Paradiso, dunque, è trascorsa in compagnia della madre che non ha potuto curarsi di lei a causa del suo lavoro. Maurizia, infatti, viene trasferita in diversi collegi nei quali subirà violenze e costrizioni psicologiche; uno dei momenti più difficili della vita dell’attrice pornografica. La Paradiso, infatti, nella sua biografia “I travestiti vanno in Paradiso” ha raccontato un episodio molto traumatico della sua infanzia: la madre l’avrebbe costretta a sparare a una rivale di strada, nota al tempo come “La Tigre”.

In età adolescenziale la Paradiso comincia a capire la sua vera essenza e per tale motivo comincerà la sua trasformazione per diventare donna. Con lo pseudonimo di Laura Kelly comincia ad esibirsi in eventi transgender milanesi per finanziarsi le operazioni e il suo percorso di transizione. A 23 anni, infatti, subisce un’operazione di chirurgia estetica per l’aumento del seno fino ad arrivare al 1978, quando la Paradiso arriva al cambiamento definitivo di genere.

Durante la sua vita, Maurizia Paradiso sposa Claudio Tajana dal quale divorzia quando verrà a conoscenza di un reato commesso da parte del marito e per il quale non è mai stato punito. Tajana, figlio di un noto politico svizzero, infatti, avrebbe investito e ucciso una persona senza pagare per la sua colpevolezza. Successivamente Maurizia Paradiso si lega ad un uomo di nome Roberto, dal quale si separa nel 2009.

Maurizia Paradiso Malattia

Maurizia Paradiso, nel 2015, ha confessato di essere malata di Leucemia. La Paradiso si sarebbe accorta di avere qualche problema a causa di continui svenimenti durante le registrazioni del programma “Calcio in topless”. Dopo otto mesi di cure, il 26 settembre 2015, ritorna a farsi vedere in pubblico intervistata da Vladimir Luxuria durante il Gay Village a Roma, dove annuncia di essere finalmente guarita e pronta a ripercorrere la carriera televisiva.

Maurizia Paradiso scandali

Maurizia Paradiso si è sempre resa protagonista di episodi molto discussi, un po’ come è successo alla stravagante Aida Nizar in Spagna e in Italia. Famosa per la sua irriverenza e ironia, ha suscitato clamore a causa delle sue dichiarazioni; spesso molto forti e pesanti. Simpatizzante della Lega Nord, è stata ripresa in un video – pubblicato poi su Youtube – mentre si sarebbe resa protagonista di un litigio nei confronti di una commessa, al Bicocca Village di Milano. Il video ha ottenuto popolarità grazie alla protesta realizzata dalla Paradiso: Maurizia, infatti, si sarebbe spogliata per andare contro alle logiche commerciali.

Nel 2013, Maurizia viene denunciata a causa di una rapina nei confronti del Sex Festival di Milano; del quale l’attrice dichiarava di esserne la direttrice artistica e quindi personalità che avrebbe potuto legittimamente sottrarre l’incasso dell’evento.

Nel 2018, la Paradiso trascina in tribunale un suo fan. Maurizia, infatti, avrebbe accusato l’uomo di averle sottratto molti soldi – circa 40mila euro – durante la sua convalescenza post-malattia all’Ospedale San Gerardo di Monza.

Video di Maurizia Paradiso



Seguici sul nuovo profilo instagram!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

DISCLAIMER Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarcelo via email e saranno immediatamente rimossi.
Privacy Policy

Copyright © 2019 P.IVA  02204400440