Chi è Matteo Faustini: Biografia, Età, Curiosità Sanremo 2020

Matteo Faustini è un cantante italiano, in gara tra le nuove proposte a Sanremo 2020 condotto da Amadeus. Faustini, dopo aver vinto uno dei due posti messi in palio ad Area Sanremo, è pronto a portare il suo brano sul palco dell’Ariston, dopo aver conquistato il pubblico con la sua voce e le parole della canzone.

Chi è Matteo Faustini?

  • Nome: Matteo Faustini
  • Data di nascita: 5 ottobre 1994
  • Età: 25 anni
  • Segno zodiacale:  Bilancia
  • Professione: Maestro e cantante
  • Luogo di nascita: Brescia
  • Altezza:  
  • Peso: 
  • Tatuaggi:
  • Profilo Instagram ufficiale: @matteodaslegare
  • Seguici sul nostro profilo Instagram ufficiale: @chiecosa.it

Biografia

Matteo Faustini nasce il 5 ottobre del 1994 a Brescia, sotto il segno zodiacale della bilancia. Da piccolo, Matteo, ama la musica, alla quale si approccia suonando il pianoforte; ma da grande comincia ad odiarla poiché riceve molte porte in faccia. Tuttavia, continua a rifugiarsi in questo porto sicuro perché sente il bisogno di cantare per stare meglio. A soli 13 anni entra a far parte del Coro delle voci bianche del Teatro alla Scala di Milano, e si avvicina alla lirica, esperienza che interrompe due anni dopo. Successivamente, inizia le sue esperienze teatrali, portando in scena circa 20 spettacoli nella provincia di Brescia e Bergamo che gli permettono di scoprire la passione per il palcoscenico. Poi, dopo il diploma, si iscrive alla facoltà di Scienze Linguistiche e Letterature Straniere dove consegue la laurea nel 2016.

Che lavoro fa?

Matteo Faustini è, dal 5 settembre 2019, un maestro di scuola primaria. Il cantante insegna alla scuola primaria di Cologne, in provincia di Brescia. Matteo ama il suo mestiere perché richiede molte energie ma è in grado di restituirne il doppio. La sua passione più grande, però, è la musica.  Nel 2017, infatti, grazie alla borsa di studio vinta presso la Lizard Academy, si impegna nel realizzare il suo sogno e vince il primo posto al concorso “Voce The Tunnel 2017”,  guadagnando anche il premio della critica assegnato da Andrea Mirò. Successivamente entra a far parte di una tribute band di Michael Jackson (gli “Smooth Criminals”, ) e parte per un tour europeo. Durante questo tempo ricco di esperienze per il giovane Matteo, c’è lo spazio per dedicarsi alla scrittura dei brani. Matteo infatti ne ha “nel cassetto” circa 50, e ne ha selezionati 11 per dar vita al suo primo album “Figli delle favole”, contenente anche il pezzo di Sanremo giovani.

Sanremo 2020

Matteo Faustini è uno dei giovani cantanti in gara nelle nuove proposte a Sanremo 2020. Faustini salirà sul palco dell’Ariston il 5 febbraio 2020 con il suo pezzo “nel bene e nel male”. Per poter gareggiare nella kermesse musicale ufficiale, Matteo ha dovuto affrontare altri agguerriti partecipanti ad Area Sanremo, conquistando uno dei due posti disponibili insieme al duo formato da Gabriella Martinelli e Lula. A tale concorso ha partecipato anche il vincitore del festival dello scorso anno, nonché uno degli autori del brano in gara di Elodie: Mahmood. Chissà se anche Faustini avrà la stessa fortunata sorte. Matteo  aveva già provato a partecipare tra i Giovani al Festival di Sanremo nel 2017, ricevendo una porta in faccia. “Allora piansi tantissimo, adesso ringrazio perché allora non ero pronto, non avevo le persone giuste dietro io, ringrazio anche quel dolore e quella sofferenza che mi hanno fatto scrivere i brani di oggi. Adesso sono un’altra persona”. Altri artisti della sezione nuove proposte sono: Marco Sentieri e Fasma.

Testo nel bene e nel male

Hai mai fatto l’amore con gli occhi
io sì, ci ho letto dentro
e ho visto tutte le paure dentro un palloncino
che stavano per scoppiare
ma la mia mano stretta al filo quel giorno
le ha lasciate andare

Hai mai fatto la guerra con gli occhi
io sì, e ho anche perso
perché se entrambi giochiamo a nascondino
ma nessuno vuol cercare
allora forse meritiamo quel dolore
che ci fa star così male

E poi bene, poi male
ed è un bene che ci faccia così male
perché dentro quel rancore
si può ancora perdonare
perché andare fino in fondo
è il miglior modo per riuscire finalmente
a galleggiare

Non c’è bisogno di scavare
perché tutto in superficie devi usarlo
come fosse una vernice
pitturare le stanze del tuo cuore
perché non è un bersaglio
perché anche le montagne eran barriere
adesso sono un bel paesaggio

E poi bene, poi male, poi bene, poi male
E in fondo è solo un bene che ci faccia così male

Hai mai chiesto scusa con gli occhi
io sì, però, in ritardo
e ti ho lasciato costruire un muro
invece di una strada
ma se l’amore ha una data di scadenza
allora consumiamolo prima che scada
Hai mai cercato un altro paio di occhi
quello no, ma c’è ancora tempo
e che quando mi metto in gioco
vengo eliminato ai supplementari
perché ho scoperto di avere il cuore miope
e gli devo mettere gli occhiali

E fa bene, fa male
ed è un bene che ci faccia così male
perché dentro quel rancore si può ancora perdonare
perché andare fino in fondo è il miglior modo
per riuscire finalmente a galleggiare

Che per guarire non ci sono gli anticorpi dell’amore
sono stanco di riempire più lo stomaco del cuore
proverò ad alzare il prezzo se mi danno per scontato
ma non cerco vendetta
perché è come un dolce senza cioccolato

E poi bene, poi male, poi bene, poi male
e in fondo è un bene che ci faccia così male
e poi bene, poi male, poi bene, poi male
e in fondo è solo un bene perché ci fa stare insieme
e poi bene, poi male, poi bene, poi male
e in fondo è solo un bene che ci faccia così male
e poi bene, poi male, poi bene, poi male
e in fondo è solo un bene perché ci fa stare insieme
nel bene e nel male

Vita Privata

Matteo Faustini non ha dichiarato nulla riguardo la sua vita sentimentale, tuttavia dai suoi profili social emerge qualche notizia interessante. La compagna di Faustini dovrebbe essere una ragazza di nome Mariacristina Lampugnani, le foto insieme dei due e le frasi dolci risalgono già al 2016. Attualmente, poi, la ragazza si trova a Sanremo: probabilmente ha accompagnato Faustini per la sua esibizione.

Video di Matteo Faustini

Curiosità

  • Uno dei momenti più belli della sua settimana Sanremese è stato l’incontro con Fiorello, con il quale ha cantato un brano della Disney;
  • La sua canzone “nel bene e nel male” è nata in una piovosa giornata di maggio, per omaggiare le persone che “abitano permanentemente nelle stanze del cuore” come dichiarato da lui in un’intervista;
  • Una delle sue canzoni preferite di Sanremo è “Di sole e d’azzurro” di Giorgia.

Concorrenti di Sanremo

Vallette di Sanremo

 

Seguici sul nuovo profilo instagram!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

DISCLAIMER Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarcelo via email e saranno immediatamente rimossi.
Privacy Policy

Copyright © 2019 P.IVA  02204400440

Continuando a utilizzare questo sito accetti i termini e condizioni di utilizzo. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi