Chi è Manuel Bortuzzo: Biografia, Età, Incidente, Fidanzata e Instagram

Aggiornato il

Chi è Manuel Bortuzzo: Biografia, Età, Incidente, Fidanzata e Instagram

Manuel Bortuzzo è un nuotatore di 22 anni originario di Trieste; vittima di un incidente nel 2019, dove è stato raggiunto da un colpo di arma da fuoco alla schiena, Manuel è costretto su una sedia a rotelle da ormai 2 anni.

Pubblica il libro Rinascere e a giugno 2021 va in onda L’Ultima Gara, un docufilm con Raoul Bova, Massimiliano Rosolino, Filippo Magnini ed Emiliano Brembilla.

Chi è Manuel Bortuzzo? 

  • Nome: Manuel Matteo Bortuzzo
  • Segno Zodiacale: Toro
  • Età: 22 anni
  • Data di nascita:  3 maggio 1999
  • Luogo di nascita: Trieste
  • Professione: nuotatore
  • Altezza: 189 cm
  • Peso: non disponibile
  • Tatuaggi: alcuni, di cui una scritta sul collo e due angeli sul braccio
  • Profilo Instagram Ufficiale: @manuelmateo
  • Seguici nel nostro profilo Instagram Ufficiale: @chiecosa.it

Biografia di Manuel Bortuzzo

Manuel Bortuzzo, all’anagrafe Manuel Matteo, nasce il 3 maggio del 1999 a Trieste. Il padre Franco è un venditore di auto, la madre Rossella lavora in un panificio, e Manuel trascorre un’infanzia felice insieme a loro ad altri 3 fratelli: Kevin, Michelle e Jennifer.

La famiglia si trasferisce varie volte, andando a vivere in Veneto, precisamente a Stino di Livenza e a Portogruaro. In quest’ultima città, Manuel coltiva la passione per il nuoto allenandosi con Gianni Gross, fino a quando, a 9 anni si trasferisce a Sesto al Reghena, entrando nel Team Veneto a Venezia, tra i migliori nuotatori.

Presa la licenza media, decide di non continuare gli studi per coltivare l’amore per il nuoto e lascia il Veneto in favore del Lazio; qui, Manuel, si allena al centro sportivo di Castelporziano, specializzandosi nel mezzofondo.

Il 3 febbraio del 2019, Manuel Bortuzzo, viene coinvolto in una sparatoria e rimane gravemente ferito alla schiena, situazione che lo porta ad essere costretto su una sedia a rotelle.

Caparbio e tenace, Manuel, pubblica il libro  Rinascere, l’anno in cui ho ricominciato a vincere, nel 2019, e a giugno 2021 va in onda L’Ultima Gara, un docufilm con Raoul Bova, Massimiliano Rosolino, Filippo Magnini ed Emiliano Brembilla.

Manuel Bortuzzo è uno dei papabili nuovi concorrenti del Grande Fratello Vip 2021.

Carriera 

Dopo essersi formato in Veneto, Manuel Bortuzzo, si traferisce a Roma e si specializza nel mezzofondo. Ottenendo ottimi risultati, Manuel avrebbe dovuto partecipare, quasi sicuramente, alle Olimpiadi di Tokyo 2020, sogno purtroppo sfumato a causa della sparatoria che lo ha visto coinvolto, e che lo ha costretto in sedia a rotelle.

Sempre nel 2019, Manuel comincia un lungo ciclo di riabilitazione che lo porta anche a scrivere e pubblicare il suo libro: Rinascere, l’anno in cui ho ricominciato a vincere.

Dal 2020 è una presenza fissa del programma Italia sì!, condotto ma Marco Liorni, e nel giugno del 2021 va in onda L’Ultima Gara, un docufilm incentrato su quattro ex nuotatori che tornano a gareggiare, non lasciandosi scoraggiare dai drammi della vita.

Manuel Bortuzzo Lavoro

La sparatoria 

Sfortunatamente, Manuel Bortuzzo, diventa noto alle cronache per essere stato coinvolto in una sparatoria a Roma, tra il 2 e il 3 febbraio del 2019. Scambiato per un’altra persona, Manuel, insieme all’allora fidanzata Martina Rossi (nuotatrice anche lei), si trova davanti un distributore automatico di un tabaccaio, nella zona dell’Axa a Roma.

Improvvisamente viene raggiunto da un colpo di pistola alla schiena, che gli attraversa il polmone e arriva fino alla spina dorsale,  provocandogli una grave lesione midollare.

Dal 2019 Manuel è costretto su una sedia a rotelle. Nel novembre del 2019 arriva una nuova diagnosi medica che afferma che la lesione midollare non è completa, e Manuel dichiara che si impegnerà a riprendere a camminare entro 10 anni.

La sua ormai ex fidanzata, Martina, dopo il forte trauma psicologico subito in seguito alla sparatoria, abbandona il nuoto. I due aggressori, invece, vengono condannati a 16 anni di detenzione, con l’accusa di tentato duplice omicidio premeditato.

Fidanzata e Famiglia

Legatissimo alla famiglia, Manuel ama lo sport e la musica, ed è determinato a raggiungere l’autonomia fisica.

Tornare a camminare è il sogno della mia vita però se non succede vuol dire che realizzerò tutti gli altri

È stato legato a Martina Rossi, una giovane nuotatrice, coinvolta insieme a lui, nella sparatoria del 2019. Dopo la tragedia i due sono rimasti insieme, ma poi la loro relazione è giunta al termine. Al momento, Manuel Bortuzzo, vive a Roma, e ha dichiarato di essersi legato a Federica Pizzi, la figlia della compagna del suo dentista; non si sa però se i due stiano ancora, o meno, insieme.

Instagram Manuel Bortuzzo

Manuel Bortuzzo ha un profilo instagram che vanta 154 mila follower, con la quale condivide le sue grandi passioni, come lo sport e la musica, senza tralasciare gli impegni televisivi e le attività con gli amici.

Manuel Bortuzzo Insta

Curiosità

  • Tra i 2 e i 3 anni, Manuel precipita per un piano dalla tromba delle scale e batte la testa sul marmo;
  • è appassionatissimo di moto, infatti, ha una Kawasaki 1100 Ninja ed è un grande fan di Valentino Rossi;
  • suona la batteria e il pianoforte;
  • a dicembre 2019, Manuel supera l’esame per la patente speciale, e torna a guidare;
  • amante della musica, gli piace molto Vasco Rossi;
  • durante la convalescenza in ospedale, dopo la sparatoria, Manuel ha ricevuto le visite di Federica Pellegrini, Massimiliano Rosolino e Bebe Vio.

Manuel Bortuzzo Video

Ecco un’intervista del 2019, in cui Manuel, alcuni mesi dopo la sparatoria, si confessa a Mara Venier, a Domenica In.

Articolo di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *