Chi è Gazzelle: Biografia, Età, Vero nome, Fidanzata e Instagram

Aggiornato il

Chi è Gazzelle: Biografia, Età, Vero nome, Fidanzata e Instagram

Gazzelle, all’anagrafe Flavio Bruno Pardini, è un noto cantante di 32 anni, originario di Roma. Con all’attivo 3 album pubblicati e diversi singoli di successo come Sayonara, Destri e Sopra, Gazzelle ha presentato il suo ultimo singolo, Fottuta canzone, l’11 novembre sul palco di X Factor 2021, condotto da Ludovico Tersigni.

Chi è Gazzelle? 

  • Nome: Flavio Bruno Pardini
  • Nome d’arte: Gazzelle
  • Età: 32 anni
  • Data di nascita: 7 dicembre 1989
  • Luogo di nascita: Roma
  • Segno Zodiacale: Sagittario
  • Professione: Cantautore e musicista
  • Altezza: non disponibile
  • Peso: non disponibile
  • Tatuaggi: moltissimi, soprattutto sulle braccia
  • Profilo Instagram Ufficiale: @gazzelle_
  • Seguici nel nostro profilo Instagram Ufficiale: @chiecosa.it

Biografia

Flavio Bruno Pardini, vero nome di Gazzelle, nasce il 7 dicembre del 1989 a Roma. La famiglia di Flavio proviene dalla provincia di Potenza, precisamente da Marsico Nuovo e, trasferitisi a Roma, il ragazzo cresce nel rione Prati. Appassionato di musica fin dalla gioventù, Flavio comincia a suonare e cantare in vari locali di Roma dall’età di 22 anni. Nel 2016 raggiunge velocemente la notorietà grazie al suo disco d’esordio: Superbattito, da cui vengono estratti i successi di Quella te, Nmrpm e Zucchero filato.

Grazie alla pubblicazione di altri singoli di successo, come Sayonara, Meglio così e Martelli, Gazzelle diventa uno dei cantautori emergenti più in voga e apprezzato degli ultimi anni. Negli ultimi due anni si fa sentire grazie alla canzone Ora che ti guardo bene, scritta durante il lockdown, e con il suo ultimo album OK.

Presenta il suo nuovo singolo, Fottuta canzone, sul palco di X Factor 2021, davanti ai giudici: Mika, Emma Marrone, Manuel Agnelli e Hell Raton.

Nome d’arte: Gazzelle

Inizialmente il cantante si esibiva usando il suo nome anagrafico. Solo dal 2016 comincia ad utilizzare il nome d’arte Gazzelle. Come da lui stesso dichiarato, il nome d’arte proviene dalla storpiatura del nome del modello di scarpe Adidas (Gazelle).

Lavoro e carriera

Nonostante Flavio sia musicalmente attivo dall’età di 22 anni, esordisce come Gazzelle nel 2016. Firma un contratto con la Maciste Dischi (la stessa di Fulminacci), con la quale incide il suo primo album: Superbattito. Dall’album vengono estratti i successi:

  • Quella te (singolo d’esordio)
  • Zucchero filato
  • Nmrpm

Che insieme ad altri pezzi come Stelle filanti, Sayonara e Meglio così, andranno a convergere nella versione deluxe dell’album: Megasuperbattito.

Data la notorietà, Gazzelle intraprendere diverse collaborazioni, tra cui quella con Lorenzo Fragola (Super Martina) e Luca Carboni (L’alba). Altre collaborazioni di Gazzelle sono:

  • Zero Assoluto – Fuori noi (2020)
  • RkomiMe o le mie canzoni? (2021)
  • Mobrici – Scende (2021)
  • Mara Sattei – Tutte cose (2021)

I singoli Sopra, Tutta la vita e Scintille, anticipano il secondo album del cantante romano, Punk (2018), ad oggi doppio disco di platino.

Il 2020 lo vede impegnato nell’incisione di Ora che ti guardo bene, scritta durante il lockdown e che ha visto devoluti tutti i proventi verso l’Ospedale Spallanzani di Roma, in favore degli ammalati di Covid. Dopo l’uscita, sempre nel 2020, di diversi singoli, nel 2021 esce il suo album: OK.

Instagram

Il profilo instagram di Gazzelle è seguito da più di 600 mila followers, nonostante il cantante non sia molto attivo dal punto di vista social. Al momento, infatti, ha all’attivo solo 4 post, di cui l’ultimo di ringraziamento ai fan dopo il doppio disco di platino del suo album PUNK, del 2018.

Gazzelle Insta

Vita privata

Gazzelle è molto riservato e non lascia trapelare nulla della sua vita privata. Non si sa se abbia una fidanzata o meno.

Curiosità

  • Ha frequentato il liceo insieme a Nicolò Rapisarda e Umberto Violo, rispettivamente Tony Effe e Dark Wayne della Dark Polo Gang;
  • Gazzelle non ha rivelato il suo volto al pubblico se non solo dopo la pubblicazione del suo primo album;
  • Nel 2018 viene pubblicato un articolo su Rolling Stone, alla quale aderisce anche Gazzelle, in cui diversi artisti esprimono il proprio dissenso nei confronti della politica sull’immigrazione promossa da Matteo Salvini;
  • realizza la cover di Sally, in occasione dell’uscita, nel 2019, dell’album tributo Faber nostrum;
  • Gazzelle ha pubblicato anche un libro nel 2019: Limbo;
  • i suoi artisti preferiti sono Rino Gaetano e Vasco Rossi.

Gazzelle Video

Uno dei brani più visualizzati di Gazzelle su You Tube è Destri (2020).

Articolo di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *