Chi è Gabriele Detti: Biografia, Età, Instagram Nuotatore Olimpiadi Tokyo 2020

Aggiornato il

Chi è Gabriele Detti: Biografia, Età, Instagram Nuotatore Olimpiadi Tokyo 2020

Gabriele Detti è un nuotatore di 26 anni, originario di Livorno, che partecipa alle Olimpiadi di Tokyo 2020. L’atleta ha già collezionato un doppio bronzo olimpico ai Giochi di Rio de Janeiro 2016. Campione del mondo degli 800 m stile libero nel 2017, Gabriele Detti rappresenterà l’Italia alle gare dei 400 e degli  800 m di stile libero.

Chi è Gabriele Detti? 

  • Nome: Gabriele Detti
  • Segno Zodiacale: Vergine
  • Età: 26 anni 
  • Data di nascita: 29 agosto 1994
  • Luogo di nascita:  Livorno
  • Professione: nuotatore, Caporale Maggiore dell’Esercito Italiano
  • Altezza: 186 cm
  • Peso: 81 Kg
  • Tatuaggi: i 5 cerchi olimpici sull’interno del braccio destro
  • Profilo Instagram Ufficiale: @gabrydetti
  • Seguici nel nostro profilo Instagram Ufficiale: @chiecosa.it

Biografia

Gabriele Detti nasce il 29 agosto del 1994 a Livorno. Appassionato di nuoto fin dall’infazia, Gabriele si specializza da subito nel mezzofondo, attenzionando lo stile libero nei 200 e 1500 m stile libero.  Terminati gli studi liceali, decide di trasferirsi al Centro Federale di Ostia, sotto la guida dello zio, Stefano Morini. Gabriele Detti diventa noto nel 2012 quando vince il titolo di campione italiano nei 400 stile libero. Durante la sua carriera, il nuotatore livornese, colleziona un medagliere di tutto rispetto, conquistando 27 ori ai campionati italiani, un oro e due bronzi agli europei, un oro e due bronzi ai mondiali e ben due bronzi olimpici a Rio de Janeiro 2016. É stato legato sentimentalmente alla collega Stefania Pirozzi, fino al 2017.

Carriera

Esordi

Già da piccolo, Gabriele, viene seguito da Stefano Morini, noto allenatore di nuoto, nonché zio del giovane. Detti si allena ad Olbia, al Centro Federale, specializzandosi nel mezzofondo, e conquistando buoni risultati soprattutto nei 200 e nei 1500 m stile libero. Nel 2012 si impone a livello nazionale, vincendo l’oro ai Campionati Italiani, nei 400 m stile libero. Nello stesso anno, Gabriele Detti, porta a casa:

  • argento e bronzo ai Campionati Mondiali;
  • 3 argenti ai Campionati Europei.

Corona poi il 2013 con la medaglia d’argento nei 400, 800 e 1500 m stile libero, ai Campionati Italiani.

Astro nascente del nuoto

Dal 2014 la carriera di Gabriele Detti raggiunge livelli altissimi. Stabilisce il nuovo primato nazionale ed europeo, negli 800 m stile libero (superato poi da Gregorio Paltrinieri nel 2015), durante i Campionati Italiani a Riccione. Ai Campionati Europei 2014 si qualifica per tutte le finali delle categorie in cui partecipa:

  • 400 m stile libero, quarto posto;
  • 800 m stile libero, bronzo;
  • 1500 m stile libero, bronzo.

Gabriele Detti Carriera

Infortunio e stop del 2015

Il 2015 vede Gabriele Detti affrontare una grave infezione alle vie urinarie, che non gli permettono di disputare le gare annuali. Salta i mondiali di Kazan, ma già dal dicembre torna in vasca in occasione dei Campionati Europei in vasca corta di Netanya, dove vince l’argento per il 1500 m stile libero, e il bronzo nei 400m.

Anni d’oro

Subito dopo la ripresa dallo stop del 2015, Gabriele Detti, torna più forte di prima e si apre per lui una stagione d’oro. Vince 3 ori e un argento ai Campionati Italiani del 2016, che gli valgono la qualifica alle Olimpiadi di Rio de Janeiro 2016, nelle categorie dei 400 e dei 1500 m stile libero. Ai Campionati Europei di Londra va anche meglio per Gabriele, che vince:

  • oro nei 400 m stile libero;
  • argento negli 800 e nei 1500 m stile libero;
  • bronzo nella staffetta 4×200 m stile libero.

Olimpiadi Rio de Janeiro 2016

Nell’agosto del 2016, in occasione dei Giochi Olimpici di Rio de Janerio, Gabriele conquista la medaglia di bronzo nei 400 m stile libero. Dopo qualche giorno prende parte alla gara dei 1500 m stile libero e si aggiudica nuovamente il bronzo. Insieme a lui sul podio, anche Gregorio Paltrinieri, con la medaglia d’oro. Insieme a Domenico Fioravanti e Davide Rummolo (Sidney 2000), insieme anche loro sul podio olimpico, la presenza di Detti e Paltrinieri sullo stesso, li fa entrare nella storia del nuoto italiano.

Gabriele Detti Rio

Ultimi anni

Dopo l’ottima prestazione alle Olimpiadi 2016, Gabriele trascorre il 2017 raggiungendo altri notevoli traguardi. Stabilisce il nuovo primato italiano nei 400 m, strappandolo a Massimiliano Rosolino, e agli 800 m dei campionati europei conquista la seconda prestazione europea di sempre nonché suo primato personale.

A luglio 2017 conquista il successo più importante della carriera: vince la medaglia d’oro negli 800 m stile libero, modificando il record europeo (precedentemente detenuto da Paltrinieri). Nel 2018, però, viene nuovamente bloccato da un infortunio, questa volta alla spalla, e non partecipa ai Campionati europei. Torna in vasca nel 2019 e vince il bronzo nei 400 m stile libero ai Mondiali di Gwangju, stabilendo il nuovo record italiano, e battendo il vecchio primato che aveva stabilito lui stesso.

Gabriele Detti alle Olimpiadi di Tokyo 2021

Gabriele Detti partecipa alle Olimpiadi di Tokyo 2021. Ha deciso di non partecipare alla gara dei 1500 m stile libero, ma solo a quelle dei 400 e 800 m stile libero.

Olimpiadi di Tokyo 2021

Gabriele Detti partecipa ai Giochi Olimpici di Tokyo 2021, che si terranno dal 23 luglio all’8 agosto 2021, nella categoria dei 400 e 800 m stile libero. Inizialmente programmate per l’anno 2020, le Olimpiadi sono state posticipate a causa della pandemia di COVID-19. L’Italia presenta grandi atleti in occasione dei Giochi Olimpici di Tokyo 2021 tra cui ricordiamo

Atletica

Nuoto

Altre Discipline

Gabriele Detti sarà in gara già nelle prime giornate dei Giochi olimpici, infatti il 24 luglio scenderà in acqua per le batterie dei 400 stile libero e il 27 luglio per gli 800 stile insieme a Gregorio Paltrinieri.

Vita privata

Gabriele Detti vive ad Olbia per impegni sportivi, si allena, infatti, con lo zio Stefano Morini. Spesso torna a Livorno dove viva la sua famiglia.

Ex fidanzata Stefania Pirozzi

Di Gabriele si sa che è stato legato per diversi anni con la collega Stefania Pirozzi, di Benevento classe 1993. I due hanno vissuto per un bel po’ di tempo una relazione a distanza. Volendosi poi concentrare sulla carriera, hanno deciso di interrompere la loro relazione.

Gabriele Detti Ex

Tatuaggi

Gabriele ha un solo tatuaggio: i 5 cerchi olimpici sull’interno del braccio destro; fatto in occasione delle Olimpiadi di Londra del 2012.

Gabriele Detti Tatoo

Instagram

Attivissimo sui social, il profilo instagram di Gabriele Detti, è seguito da 132 mila follower. Il giovane nuotatore livornese condivide spesso post che lo vedono in vasca, ma anche insieme agli amici o alla famiglia.

Gabriele Detti Insta

Curiosità

  • Amici e colleghi lo descrivono come un ragazzo simpatico dalla battuta sempre pronta;
  • ama andare in vacanza: esclusivamente al mare;
  • Nel 2016 si qualifica secondo, come prestazione nazionale, sui 400 m stile libero, a soli 6 decimi di difetto dal record olimpico di Massimiliano Rosolino del 2000;
  • sarà un asso in piscina, ma ha paura del mare aperto;
  • grandissimo tifoso dell’Inter, a Gabriele piace molto anche il calcio.

Gabriele Detti Video

Ecco un video che riassume i grandi traguardi di Gabriele Detti.

Articolo di

Tag #olimpiadi 2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *