Chi è Eva Henger: biografia, età, fidanzato e Mercedesz

Eva Henger

Éva Henger è un’attrice, conduttrice televisiva ed ex attrice a luci rosse ungherese ma naturalizzata italiana. Inizia la sua carriera cinematografica intorno alla metà degli anni ‘90 e approda a Mediaset nei primi anni 2000. Ha condotto diverse edizioni di Paperissima Sprint ed è stata anche concorrente della tredicesima edizione de L’isola dei famosi.

Chi è Éva Henger?

  • Età: 46 anni
  • Data di nascita: 2 novembre 1972
  • Segno Zodiacale: Scorpione
  • Luogo di nascita: Győr, in Ungheria
  • Professione: Conduttrice ed ex attrice a luci rosse
  • Altezza: 1,78 cm
  • Peso: 54 kg
  • Tatuaggi: Éva ha un tatuaggio all’altezza delle spalle con il simbolo dell’infinito e all’interno le iniziali dei suoi familiari più cari
  • Instagram ufficiale: @eva_henger
  • Canale YouTube: /
  • Seguici sul nostro profilo Instagram ufficiale: @chiecosa.it

Biografia

Éva Henger nasce il 4 novembre 1972 a Győr, una delle città principali dell’Ungheria. Da subito, la bambina entra in contatto con il mondo dell’arte: difatti, Éva è figlia di un direttore di un conservatorio e di una ballerina di danza classica. Dopo la scuola, lavora subito come infermiera ma al contempo partecipa anche ad un concorso di bellezza. In questa occasione, Éva vince il titolo Miss Teen Ungheria 1989 e successivamente Miss Alpeadria 1990.
Successivamente, decide di trasferirsi in Italia ed è qui che conosce il regista Riccardo Schicchi, con cui inizierà a collaborare. Éva prende parte a circa 20 film a luci rosse (anche se lei afferma di averne girati solo quattro). Successivamente decide, però, di lasciare quel genere di pellicole. Negli anni 2000, così, Éva debutta in televisione.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

#buonpomeriggio #bellagente #womaninblack #instadaily #photooftheday #🖤#♠️

Un post condiviso da Eva Henger (@eva_henger) in data:

Che lavoro fa?

Éva Henger lavora come conduttrice e attrice televisiva. Esordisce in tv nel 2001 nel programma Convenscion, in sostituzione di Nina Moric. Successivamente, conduce Superconvescion e passa su Rai 2 nel cast di Stracult. Nel 2005, partecipa al reality show La Fattoria e riesce a raggiungere la semifinale, dove viene poi eliminata. Questa partecipazione darà una vera svolta alla carriera di Éva Henger: nello stesso anno inizia a condurre Paperissima Sprint insieme al Gabibbo e nel 2007 partecipa alla trasmissione Azzardo condotta da Alessandro Cecchi Paone. Parallelamente alla tv, Éva torna a recitare ma in altri generi di film. Partecipa al film Torno a vivere da solo con Jerry Calà e nel 2011 è protagonista della fiction criminale Roma nuda. Dal 2009 ad oggi, Éva Henger è opinionista dei programmi Pomeriggio 5 e Domenica Live. Nel 2017 partecipa anche alla tredicesima edizione de L’isola dei Famosi. In questo caso, viene eliminata dopo una sola settimana ma riesce a divenire protagonista indiscussa grazie alla cosiddetta storia del canna-gate promossa anche da Striscia la Notizia.

Il canna-gate

Nella seconda puntata del reality show L’isola dei famosi, Éva ha dichiarato di aver visto il concorrente Francesco Monte mentre acquistava e fumava marijuana durante la sua permanenza in hotel prima di sbarcare sull’isola. Ciò è divenuto un vero e proprio caso mediatico, anche sulla base del fatto che in Honduras è illegale e punibile dalla legge fumare erba. Monte ha sempre negato e ha anche deciso di querelare l’ungherese.

Éva Henger fidanzato

Éva Henger è attualmente sposata con Massimiliano Caroletti, dal 2013. La coppia ha anche una figlia, Jennifer, nata a Roma nel 2009. I due hanno deciso di rinnovare le proprie nozze quest’anno alle Maldive.
Éva, però, ha avuto anche un’altra relazione importante, con il regista di film a luci rosse Riccardo Schicchi, conosciuto negli anni ‘90. I due si sono sposati nel 1994 e hanno avuto due figli: Mercedesz nata nel ‘91 e Riccardo, nel ‘95. È Éva a comunicare in tv la morte di Riccardo Schicchi, nel 2012: nonostante la separazione, la Henger decide comunque di stare vicino all’ex marito fino al giorno della sua morte.

Video di Éva Henger



Seguici sul nuovo profilo instagram!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *