DayDreamer Le Ali del Sogno: Trama, Anticipazioni Puntate, Can Yaman, Streaming

Daydreamer Le ali del sogno (Erkenci Kus) è una serie tv turca che va in onda dal 10 giugno 2020 ore 14.45 alle 15.30 su Canale 5 al posto di Uomini e Donne. In Turchia è stata trasmessa su Star TV dal 26 giugno 2018 al 6 agosto 2019. Al centro della trama di Daydreamer vi è la storia d’amore tra Can, fotografo di fama mondiale e Sanem giovane ragazza proveniente da un umile quartiere e sognatrice e aspirante scrittrice. Leggi anche: Le Canzoni di Daydremer

Orario

Daydreamer le ali del sogno, il cui nome turco è Erkenci Kus, inizia in Italia su Canale 5 il 10 giugno 2020. Dopo la fine di Uomini e Donne, che è stata posticipata di qualche giorno,  Daydreamer prenderà il posto proprio di questo programma ma non in tutta la fascia oraria: va in onda infatti dalle 14.45 alle 15.30 per poi lasciare il posto a “Il Segreto”. La serie è attualmente in fase di doppiaggio, e come ha dichiarato il doppiatore di Can Yaman Daniele Giuliani, il cast dei doppiatori sta lavorando giorno e notte per poter garantire la messa in onda della serie. Con Daydreamer – Le ali del sogno, a giugno prima assoluta canale cinque, il pomeriggio d’estate si colora .

Ogni episodio va in onda dalle 14.45 alle 15.30, parte dell’orario attualmente coperto da Uomini e Donne. Ogni puntata quindi, al netto della pubblicità, dovrebbe durare almeno 1 ora 15 minuti  anche se non sappiamo ancora esattamente di quante puntate sarà composto e se faranno in tempo a trasmetterlo tutto entro l’estate, essendo la serie originale ben più lunga di BitterSweet, altra serie turca trasmessa anno scorso in Italia dalla stessa rete. Probabilmente si ricorrerà a puntate doppie come accaduto in alcune settimane anche per Ingredienti D’amore. Vi terremo aggiornati!

Can Yaman

Can Yaman è l’attore turco più famoso in Italia, idolo di schiere di fans che gli riconoscono oltre a una bellezza statuaria, una capacità recitativa grande e profonda. Can Yaman dopo essere stato protagonista di BitterSweet Ingredienti D’Amore su Canale 5 nell’estate 2019 torna quest’anno con una nuova serie dove sfoggia un look molto diverso. Capello lungo selvaggio e barba incolta, completamente in contrasto con l’uomo d’affari preciso e controllante della precedente serie. Le sue partner storiche sono Ozge Gurel e Demet Ozdemir. Con quest’ultima pare ci sia stato un flirt durante le riprese di Daydreamer ma non è stato mai confermato dai diretti interessati. Tuttavia le voci si rincorrono e le ultime dichiarazione di Can recitano: “Demet e io non c’eravamo mai incontrati ma era come se ci conoscessimo da tempo […] È davvero molto spiritosa, per questo tra me e lei, fin dal primo momento c’è stata grande chimica”. E aggiunge: “Sono fortunato ad aver lavorato con lei, è così energica! Quando qualcuno si sentiva giù era lei a risollevargli il morale”.

Scheda Daydreamer

  • Titolo Italiano: Daydreamer – Le ali del sogno
  • Nome turco: Erkenci Kus (traduzione lettarale in Italiano: Uccello del mattino – Daydreamer)
  • Anno di produzione: 2018/2019
  • In onda in Turchia: 2018/2019
  • In onda in Italia: dall’8 giugno 2020
  • Attori principali: Can Yaman e Demet Ozdemir
  • Episodi: 56 episodi da circa 120 minuti
  • Genere: Sentimentale
  • Seguici sul nostro profilo Instagram ufficiale: @chiecosa.it

Anticipazioni Daydreamer

Anticipazioni di Daydreamer Le Ali Del Sogno li trovate nell’articolo dedicato. Qui sotto trovate le anticipazioni della settimana in corso di programmazione, mentre nell’articolo generale tutto lo storico e le settimane prossime!

Riassunti 7 Settembre

Sanem torna a casa molto felice per le parole che le ha detto Can ed inizia a lavorare con le erbe, mentre litiga con la sua voce interiore che cerca di smontarla e di insinuarle dei dubbi. Il mattino dopo la litigata con Fabbri, quando Can ha difeso Sanem e il suo profumo, Can arriva in Agenzia e viene subito affrontato da Deren che si dice preoccupata per l’assegno dato a Fabbri che potrebbe nuocere all’economia dell’Agenzia. Can la rassicura dicendo che sta vendendo una delle sue case e che penserà lui a risolvere il problema. In quel momento arriva Sanem, bellissima nel suo completo rosa, che porta il tè a Can che ne rimane affascinato. Rimasti soli Sanem gli dà un regalo per ringraziarlo di averla difesa da Fabbri, si tratta di un profumo che lei ha creato appositamente per lui. Sanem ne mette un po’ sulla sua mano per farglielo sentire e gli dice che lo ha fatto con un solo fiore molto raro e quando ne descrive le caratteristiche è come se descrivesse la vera essenza dell’animo di Can. I ragazzi sono molto vicini e molto attratti l’uno dall’altro, ma il loro momento magico viene interrotto dall’ingresso del solito Ceycey. Rimasto solo Can legge il bigliettino che era insieme al profumo e dove Sanem ha scritto delle bellissime parole che lo fanno sorridere mentre la guarda da lontano.

Viene convocato l’addetto alla sicurezza, di turno quando tutti erano al campeggio. L’uomo racconta che quel giorno si era presentata in Agenzia Aylin che doveva recuperare degli oggetti personali e che sosteneva di avere avuto la loro autorizzazione . Sanem realizza che quel giorno in ufficio non c’era nulla di preparato per la campagna pubblicitaria, quindi tutti si convincono che deve esserci una spia nella Agenzia. Tutti sono molto preoccupati, soprattutto Ceycey che però intuisce che ci deve essere una telecamera all’interno degli uffici. Mentre tutti cercano dappertutto la telecamera Sanem nell’ufficio di Can ha un flash per cui si ricorda della palla di vetro  che lui aveva fatto portare via da Deren e che lei ricorda di averla messa nel suo ufficio. Tutti vi si precipitano, ma la palla di vetro è sparita ed allora capiscono che qualcuno l’ha portata via. Sanem si ricorda di aver visto in quell’ufficio Emre che si muoveva in modo sospetto. Arrivano Ceyda e Gamze per vedere i preparativi per la realizzazione della campagna e Can annuncia che realizzerà lui stesso il servizio fotografico. Ceyda si mostra molto felice e gli chiede se può scattare delle foto anche a lei visto che lui è un noto professionista, Can accetta dicendo che fa un’eccezione solo per lei. Quando si salutano Ceyda lo abbraccia e gli fa i complimenti per il profumo che indossa, che è molto adatto a lui. Sanem decide di recarsi da Emre per chiarire la situazione inerente la telecamera piazzata nell’Agenzia.

Sanem si reca da Emre e lo affronta dicendogli di sapere che è stato lui a prendere la palla di vetro dentro la quale era nascosta la telecamera e che sta tramando ancora contro il fratello. Emre reagisce minacciandola di non raccontare niente a Can, ma Sanem gli ribatte che non deve obbedire ai suoi ordini. Tornata in Agenzia, dopo aver raccontato l’accaduto a Leyla, Sanem va da Can e gli racconta tutto, ma Can risponde che lo sa. Infatti Emre gli ha confessato di averla presa, dopo che aveva avuto la conferma che era opera di Aylin, perchè voleva evitare di rendere pubblica la cosa suscitando un altro scandalo intorno all’Agenzia. Sanem gli confida i suoi dubbi su il comportamento di Emre, ma Can le dice che grazie a lei ha cancellato il passato e dato al fratello un’altra possibilità.

Mevkibe, su suggerimento di Can, sta organizzando l’apertura di una biblioteca di quartiere reperendo libri tra gli abitanti. Can, per aiutarla, le manda un camion pieno di libri rendendola molto felice, ma la cosa non sfugge a Aysun che ordina allo sciacallo di organizzare un boicottaggio per il giorno dell’inaugurazione. In Agenzia sono arrivati dei bellissimi modelli per la realizzazione della campagna pubblicitaria della Compass e tutte le ragazze sono in fermento. Can vede Sanem che si abbraccia con un bellissimo ragazzo e subito si avvicina. Sanem lo presenta come Sinan un vecchio compagno di scuola ed entrambi gli raccontano del loro legame speciale. Can diventa geloso e quando i due si stanno dando un appuntamento interviene allontanando il ragazzo con la scusa che deve prepararsi per le foto. Poi Can rimprovera Sanem per il suo comportamento con Sinan, ma la ragazza risentita gli risponde a tono ricordandogli sia il suo comportamento con Ceyda e Gamze sia il comportamento ambiguo verso di lei. Emre si incontra con Aylin che vuole indietro la palla di vetro, ma Emre si rifiuta di dargliela perché gli serve per conquistarsi la fiducia del fratello. Can dà lezioni di guida di motorino a Sanem con risultati disastrosi per la sbadataggine della ragazza che invece di controllare la strada guarda lui dagli specchietti laterali. Allora Can, prima di continuare la lezione la ricopre di protezioni e poi, attraverso la metafora del motorino le dice che lui le starà sempre vicino. Leyla è a cena con Emre e si scusa con lui per averlo sospettato, poi le arriva una telefonata di Mevkibe che la rimprovera per la sua assenza all’inaugurazione, allora Emre propone di andarci insieme.

Can e Sanem si recano insieme all’inaugurazione e Mevkibe ringrazia Can per l’invio dei libri. L’evento ha grande successo (nonostante Aysun e lo sciacallo tentino di boicottarlo. Per fortuna l’intervento di Ayhan e Cey Cey risolve la situazione)  fino a quando Aysun e lo sciacallo arrivano proprio lì davanti con un camion  con sopra  un grande monitor che trasmette sia una famosa soap che una partita di calcio, il tutto accompagnato da una distribuzione gratuita di panini. Tutti gli intervenuti si spostano dal lato di queste attrazioni suscitando l’ira di Mevkibe che inizia a litigare con Aysun. Ayhan ha un’idea risolutiva e insieme a Ceycey vanno a tagliare i cavi di alimentazione del monitor mettendo fine alle trasmissioni e alle liti e  tutti gli spettatori  tornano dal lato della biblioteca.

Can e Sanem gironzolano tra gli scaffali della biblioteca con  atteggiamento complice, ma  accortisi che sono al centro dell’attenzione e dei pettegolezzi cercano di mantenere le distanze. Anche Emre e Leyla sono al centro delle chiacchiere del quartiere da quando sono arrivati.

Tornati a casa Mevkibe chiede a Sanem se c’è una storia tra lei e Can e Leyla ed Emre, ma la ragazza nega, allora la madre le dice che in amore è importante trovare una persona che appartenga al proprio ambiente e che Can ed Emre sono molto diversi da loro.

Nello studio fotografico Can sta scattando foto a vari modelli e sono presenti sia Ceyda che Gamze. Poi Ceyda che mostra un grande interesse per Can gli ricorda che aveva promesso di scattarle un servizio fotografico. Sanem, ingelositasi,  fa di tutto per boicottare le varie pose di Ceyda e poi cancella le foto dalla memoria della macchina fotografica. Durante una pausa dal lavoro Sanem parla con Sinan dei loro ricordi comuni, ma Can non gradisce e allora li richiama a lavoro. Can mentre scatta le foto a Sinan lo tratta molto male fino a quando Sanem gli dice che per lei lui è più bello. Ceyda confida a Gamze che presto si metterà insieme a Can rendendo molto triste Sanem.

Quando torrna in Agenzia Can trova gli avvocati di Fabbri che gli riconsegnano l’assegno perché Fabbri non vuole lasciare la partecipazione alla società. Mentre Can parla con Emre chiedendosi cosa ci sta sotto alla mossa di Fabbri, arriva Aylin che si presenta come rappresentante di Fabbri dentro l’Agenzia.  Mentre Can cerca di incontrare Fabbri,  Emre litiga davanti a tutti con Aylin e la caccia, Aylin gli si avvicina e all’orecchio si complimenta con lui per la performance. Infatti Emre e Aylin sono d’accordo con Fabbri e tutta questa sceneggiata rientra nel piano che hanno concordato insieme per mettere Can fuori gioco. Sanem come vede la scena capisce tutto e si reca nell’ufficio di Emre e lo accusa dicendogli di aver capito il suo gioco. Allora Emre la ricatta dicendole che lui manderà via Aylin e riprenderà le azioni da Fabbri solo se lei se ne andrà dall’Agenzia e dalla vita di Can. In quel preciso istante arriva Can.

Trama Daydreamer Le Ali del Sogno

 – Attenzione Agli Spoiler! La trama di Daydreamer è divisa in tre parti. Leggete solo la prima parte qui sotto se non volete sapere cosa succede dopo le prime puntate della serie. Se invece volete sapere o rileggere la storia completa della serie leggete pure i paragrafi dedicati alla seconda parte e la terza parte! –

Sanem, giovane ragazza proveniente da un umile quartiere, inizia a lavorare nell’agenzia pubblicitaria della famiglia Divit, dove già lavora la sorella Leyla. A capo dell’agenzia c’è momentaneamente  il figlio  maggiore del proprietario Can, famoso fotografo spirito libero ed avventuroso. Il primo incontro tra i due ragazzi è fortuito, durante una festa dell’agenzia. Sanem capita per sbaglio in un palco del teatro dove al buio Can la bacia credendola la sua fidanzata. A causa,del buio i due ragazzi non vedono i propri volti, Sanem scappa ma entrambi rimangono colpiti da quel bacio e Can dal particolare profumo della ragazza. Nell’agenzia lavora anche Emre, fratello di Can che invidioso del ruolo di comando che il padre ha dato al fratello cerca di boicottarlo con l aiuto della propria fidanzata. Emre, con la scusa di anticipare dei soldi a Sanem (le servono per salvare l attività di famiglia) la costringe ad aiutarlo nel boicottare il lavoro del fratello. Can sorprende Sanem a casa sua dove deve recuperare un documento di Emre che lui non deve vedere, in questa occasiona Can riconosce il profumo e capisce che la ragazza del teatro è lei. Can non può dirlo a Sanem  perchè  lei per giustificare alcune sue azioni si dichiara fidanzata.
In agenzia i due ragazzi sono a stretto contatto e i loro sentimenti crescono ogni giorno di più anche se Sanem sentendosi colpevole per aiutare Emre cerca più volte di allontanarlo. Ad una festa dell’ agenzia Can, geloso di un imprenditore italiano Sig: Fabbri , prende Sanem x mano e la porta via lasciando tutti stupiti. Can la porta nel suo capanno di montagna dove deve sviluppare delle foto x una campagna di beneficenza dova Sanem ha fatto da modella. Qui  passano del tempo insieme e Can cerca di dire a Sanem che è lui il ragazzo del bacio che lei chiama Albatros, ma non ci riesce. Dopo una lunga serie di bisticci e riavvicinamenti fa la sua comparsa Polen ex fidanzata di Can che consapevole della presenza di un’altra nel cuore di Can è arrivata da Londra per riconquistarlo. Nonostante questa presenza ingombrante i due ragazzi sono sempre più innamorati e in occasione di una festa si ritrovano a teatro nello stesso palco del loro primo bacio e Sanem  capisce che lo sconosciuto che l’ha baciata, il suo albatros, è  Can.

Trama Daydreamer Seconda Parte

La parte centrale della serie Daydreamer racconta la breve felicità dei due protagonisti Can e Sanem, che viene però interrotta quando Can scopre le manovre del fratello e l’aiuto che Sanem gli ha dato sotto ricatto e che lei non è mai riuscita a confessargli. Can offeso e deluso allontana una disperata Sanem. nel frattempo si sviluppa una storia  d’amore tra Emre e Leyla.  L’agenzia per le manovre di Emre si viene a trovare sull’orlo della bancarotta e Sanem sempre triste e piena di sensi di colpa, decide di cedere la formula del suo profumo al signor Fabbri in cambio del suo aiuto economico all’agenzia. Can gelosissimo di Fabbri dapprima rifiuta ma poi accetta x il bene dell’agenzia. Da qui Can perdona Sanem e vivono un periodo di felicità  riuscendo anche  a evitare la cessione del profumo  a Fabbri. Nel frattempo Sanem ha iniziato a svolgere brillantemente il ruolo di editor diventando un elemento indispensabile dell’agenzia.
Tutto va bene fino all’arrivo ad Istanbul della madre di Can ,che con l’aiuto di Polen ,  cerca di allontanare i due ragazzi perché ritiene Sanem di estrazione sociale troppo inferiore a Can .Intanto Emre non ha rinunciato a distruggere Can e con l’aiuto della fidanzata e di Fabbri riescono a farlo arrestare. Sanem disperata ottiene la libertà di Can cedendo a Fabbri la formula del suo profumo, non confessando la cosa a Can che non la accetterebbe. Infatti quando lo scopre lascia Sanem e decide di partire per l’estero. Sanem incapace di stare in un posto che le ricorda Can si licenzia e va a lavorare presso la casa editrice del  fratello di Polen che le da la possibilità di scrivere e poi pubblicare il suo libro. Segue un ravvicinamento tra Can e Sanem incapaci di lasciarsi, che vogliono  sposarsi, ma l’ostilità delle rispettive famiglie e  tanti complotti  portano i due ragazzi ad allontanarsi . In seguito ad un increscioso episodio nel quale  Can, provocato, colpisce Iygit, il quale, innamorato di Sanem , finge una menomazione inesistente pur di dividerli  e lo incolpa di aver bruciato il diario di Sanem. Can e Sanem hanno forte discussione e lui decide di partire  con la sua barca in giro per il mondo lasciando Sanem.
Dopo che Can ha perso la memoria si ricorda di tutto meno che di Sanem…

Trama Daydreamer Terza Parte

L’ultima e terza parte di Daydreamer si apre con un salto temporale di un anno che ci mostra i due protagonisti sofferenti e incapaci di dimenticarsi. Sanem dopo una lunga depressione  è diventata una famosa scrittrice e vive in una tenuta, lontana dalla sua famiglia, dove alcuni suoi ex colleghi riaprono l’agenzia andata fallita dopo la partenza di Can. Qui il padre di Can e gli altri si impegnano per farli rincontrare. Sarà un incontro doloroso, sofferto pieno di di diffidenza che però grazie all’amore mai scomparso piano piano diventerà un nuovo inizio del loro amore.  Finalmente insieme e felici decidono di partire per un viaggio ma  sono fortemente ostacolati dai genitori di Sanem e  proprio quando ,prima della partenza, cercano una conciliazione i due ragazzi hanno un incidente d’auto che lascia Can senza memoria degli ultimi due anni, cioè quelli trascorsi dalla conoscenza di Sanem.
Sanem addolorata e sconvolta fa di tutto per aiutare Can a ricordare e  addirittura riapre l’agenzia nello stesso posto di dove si erano incontrati. La vita riprende con un ritmo simile a quello precedente ma Can non recupera la memoria. Sanem con grande dolore rinuncia a Can e se ne va. Can però, pur non ricordando Sanem se ne innamora nuovamente e la va a cercare e
la convince a tornare con lui. In questa situazione di nuova felicità Can recupera la memoria, quindi velocemente si sposano e partono per quel viaggio intorno al mondo che avevano programmato prima dell’incidente.
Altro salto temporale di cinque anni che ci mostrano Can e Sanem felici con i loro tre gemelli.

Puntate

Erkenci Kus, la serie tv turca originaria, conta 39 puntate nella prima stagione e 17 nella seconda stagione. Ogni episodio dura circa due ore, infatti tutte le soap turche hanno una durata davvero elevata. E’ anche importante sapere che tutte queste serie vengono girate e messe in onda praticamente contemporaneamente! Altrimenti i tempi di attesa sarebbero davvero troppo lunghi.
In Italia le puntate di Daydreamer saranno trasmesse tutti i giorni per la durata di 40 minuti (dalle 14.45 alle 15.30) e prenderà il posto di Uomini e Donne.  E’ probabile quindi che ogni puntata originale della durata di circa 120 minuti sia trasmessa in Italia divisa in tre parti da 40 minuti più cinque di pubblicità.

Personaggi e Attori

  • Can Yaman, attore, modello avvocato è diventato nel giro di pochi anni uno degli attori turchi più famosi a livello internazionale, in Italia è conosciuto per l’interpretazione di Ferit Aslan in Bitter Swet Ingredient D’amore e di Can Divit in Daydreamer – Le ali del sogno. Il doppiatore italiano di Can Yaman in Daydreamer – Le ali del sogno è lo stesso che lo ha doppiato in Bitter Sweet Ingredienti D’amore.
  • Demet Ozdemir, attrice , ballerina, modella è una delle più amate interpreti femminili delle serie turche. In Daydreamer – Le ali del sogno interpreta il ruolo di  Sanem Aydin una ragazza sognatrice e romantica.
  • Oznur Serceler nel ruolo di Leyla Aydin. Leyla è la sorella maggiore di Sanem, bella, sempre perfetta nell’aspetto e nel comportamento è l’orgoglio della sua famiglia. Amatissima dalla madre, nella quale si rispecchia, ha con lei un rapporto speciale. Inizialmente infastidita dal carattere esuberante e sognatore di Sanem, imparerà a conoscerla e ad amarla come una vera sorella.
  • Ozlem Tokaslan nel ruolo di Mevkibe Aydin. Mevkibeè la madre di Sanem e Leyla. E’ una buona madre anche se si rispecchia in Leyla che ritiene essere la figlia perfetta a differenza di Sanem che considera sognatrice e inconcludente. Donna sopra le righe che spesso tiranneggia tutta la famiglia per ottenere ciò che vuole, è sempre in competizione con le donne del quartiere.
  • Birand Tunca nel ruolo di Emre Divit. Emre, fratello minore di Can, è il responsabile finanziario della Agenzia pubblicitaria. Carattere opposto a quello di Can è un tipo perfettino ,sempre elegante e amante della vita di città. Lui e Can a causa della separazione dei genitori hanno vissuto lontani per molto tempo.
  • Cihan Ercan nel ruolo di Muzafer Kaya (Zebercet). Muzafer, che Sanem chiama Zebercet, è un ragazzo un po’ strano e sensibile amico di infanzia di Sanem. Innamorato da sempre di Sanem e sempre respinto, per gran parte della serie spererà di sposarla. Sarà comunque sempre un suo grande amico che la sosterrà nei momenti difficili. Diventerà molto amico di Ceycey formando con lui una coppia esilarante.
  • Tunge Kumral nel ruolo di Deren. Deren è la direttrice creativa dell’agenzia pubblicitaria della famiglia Divit. Bella, intelligente ed ambiziosa è il braccio destro di Aziz Divit. Incapace di esternare i propri sentimenti urla sempre per richiamare l’attenzione. Il suo personaggio avrà un’interessante evoluzione grazie alla vicinanza con Sanem. Da sempre innamorata di Can, dopo un’iniziale antipatia verso Sanem diventerà una sincera sostenitrice dell’amore fra Can e Sanem.
  • Anil Celik nel ruolo di Ceycey. Ceycey è il personaggio più eccentrico e divertente dell’Agenzia. Incapace di mantenere i segreti è l’amico più sincero e affezionato di Sanem che non lascerà sola nei momenti più difficili. Molto affezionato anche a Can sarà il più grande sostenitore del loro amore.
  • Berat Yenilmez nel ruolo di Nihat Aydin. Nihat è il padre di Sanem e Leyla. Uomo tranquillo e onesto è un padre affettuoso tutto dedito alla famiglia, legatissimo alla moglie che spesso lo tiranneggia pur amandolo. Innamoratissimo delle figlie è più portato verso Sanem che gli assomiglia caratterialmente e che difende in ogni occasione.

Dove è Girato?

Daydreamer – Le ali del sogno (Erkenci Kus) è ambientato e girato a Istanbul e mostra i suoi meravigliosi paesaggi e vedute sul Bosforo. Per chi non lo sapesse il Bosforo è lo stretto che unisce il Mar Nero al Mare di Marmara. Ogni scorcio della città e ogni veduta di Istanbul e dintorni sono attentamenti studiati e restituiscono allo spettatore una magia e un’atmosfera degni di questo nome.

La strada di Istanbul dove abita Sanem è stata ricostruita negli studi di Beykoz Kundura una cittadella del cinema e della tv sorta nell’area di una ex fabbrica affacciata sullo stretto del Bosforo.

La sede dell’agenzia pubblicitaria della famiglia Divit è nel modernissimo edificio del Dogus Center Etiler che ospita anche la vera sede turca di un’agenzia pubblicitaria turca famosa in tutto il mondo.

Curiosità

  • Il debito dei genitori di Sanem ammonta a 40mila lire turche, che corrispondono a circa 5200 euro.
  • L’agenzia pubblicitaria della famiglia Divit si chiama FH che sta per “Fikir Harika” che in italiano significa “Idea Fantastica”.
  • La canzone della sigla di Daydreamer le Ali del Sogno ha come titolo “Gunaydin” significa “buongiorno” ed è cantata da Demet Ozdemir stessa!
  • La serie è girata negli interni nella cittadella del cinema di Istanbul
  • Can Yaman, per interpretare questo ruolo ha subito una trasformazione sia a livello di look, sfoggiando capelli lunghi e folta barba sia fisico avendolo  potenziato con allenamenti mirati.
  • L’abbigliamento usato da Can Yaman per la serie è diventato una linea di una famosa casa di moda.
  • Per interpretare al meglio il ruolo di Can Divit e avere il fisico così scolpito, Can si è messo a praticare Boxe e Crossfit sei giorni alla settimana su sette.
  • In Turchia la serie ha vinto regolarmente la classifica dello share con picchi del 22% di ascolti
  • La serie è molto famosa anche in spagna, dove moltissime fans seguono Daydreamer e in generale le serie turche
  • Can Yaman è attualmente impegnato nelle riprese di una nuova serie turca che dovrebbe andare in onda in Turchia nell’Estate 2020 dal titolo Bay Yanlis. Con lui la protagonista femminile di BitterSweet e Cherry Season: Demet Ozdemir. La coppia che ha fatto sognare tutto il mondo sta per tornare insieme.

Streaming Daydreamer Le Ali del Sogno in Italiano

Daydreamer Le ali del sogno, ovvero Erkenci Kus, è stata disponibile in streaming in lingua turca su youtube con sottotitoli in Italiano. Da quando però Mediaset ha comprato i diritti della serie, le puntate sono state rimosse e adesso non ci resta che attendere la messa in onda italiana per poter vedere le puntate sia in diretta su canale 5 che in Streaming su Mediaset Play.

Serie turche in Italia

  • Bitter Sweet – Ingredienti D’amore: andata in onda in italia nell’estate 2019 (quindi disponibile in streaming su mediaset play) la serie ha come protagonista lo stesso attore Can Yaman e questa volta parliamo di un triangolo amoroso avvincente e ambientato nel mondo della cucina. Il titolo originale della serie è Dolunay (luna piena in italiano).
  • Cherry Season: Una serie ricca di colpi di scena, ambientata nel mondo della moda e dello stile. La protagonista femminile è la stessa di Bitter Sweet, Ozge Gurel.
  • Sisterhood: la drammatica storia di tre sorelle separate alla nascita, con un mistero da risolvere e moltissimi intrighi sentimentali e non da scoprire.

Altre Serie Turche Da Vedere

  • Bay Yanlis: la serie tv che Can Yaman e Ozge Gurel (sua partner già in Bittersweet) stanno girando proprio in questi giorni.
  • Kiralik Ask: Genere Romantico – Drammatico, ha come base la storia di un matrimonio combinato da due spietati zii per motivi di eredità. La storia si dipana tra segreti e allontanamenti che celano una storia d’amore molto forte e reale.
  • Cilek Kokusu: “Il profumo delle Fragole” è una serie che vede protagonista sempre la bella Demet e che è andata in onda nel 2015. Potete vederla in streaming su youtube.
  • Cesur Ve Guzel: una delle più famose in assoluto in Turchia, è anche quella (tra queste in elenco) più adrenalinica. Il genere è Thriller con una buona dose di romanticismo essendoci alla base una storia d’amore tra i protagonisti che si intreccia con giochi di potere e sete di vendetta per un omicidio.

DayDreamer Le ali del Sogno Video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

DISCLAIMER Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.
Testi o immagini inseriti in questo blog possono essere tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, inviate via mail una richiesta di rimozione.

Cambia Impostazioni Privacy - Privacy Policy - P.IVA 02204400440