Chi è Daniel Maldini: Biografia, Età, Ruolo, Carriera Vita Privata e Curiosità Calciatore

Daniel Maldini è un giovanissimo calciatore del Milan, figlio di uno dei mostri sacri del calcio italiano ovvero Paolo Maldini, nonché nipote di Cesare Maldini. Con una famiglia del genere Daniel non avrebbe potuto di certo fare un diverso mestiere. Da pochi mesi il giovane ha firmato un contratto che lo lega alla società rossonera fino al 2024.

Chi è Daniel Maldini

  • Nome: Daniel Maldini
  • Data di nascita: 11 Ottobre 2001
  • Età: 19 Anni
  • Segno zodiacale: Bilancia
  • Professione: Calciatore
  • Luogo di nascita: Milano
  • Altezza: 181 Cm
  • Peso: 66 Kg
  • Tatuaggi: Non ha tatuaggi visibili sul suo corpo
  • Profilo Instagram ufficiale:@dani.malda 
  • Seguici sul nostro profilo Instagram ufficiale: @chiecosa.it

Biografia

Daniel Maldini nasce a Milano l’11 Ottobre del 2001 sotto il segno zodiacale della bilancia. Il suo cognome ha un peso d’avvero notevole nel mondo del calcio, sia suo padre che suo nonno sono delle vere e proprie leggende di questo sport. Paolo Maldini infatti è considerato come uno dei giocatori più forti che il Milan abbia mai schierato, non molto diversamente dal padre, Cesare Maldini. Anche la madre di Daniel è molto conosciuta nel suo settore, Adriana Fossa infatti è una ex modella di successo con origini venezuelane. Il giovane non è figlio unico, ha anche un fratello Christian Maldini, anche lui impegnato nel mondo del calcio. Sia Christian che Daniel sognano di diventare due calciatori professionisti conosciuti in tutto il mondo, così come il padre e il nonno.

Lavoro e Carriera

Daniel Maldini è una giovanissima promessa del calcio italiano, figlio di uno dei giocatori più importanti sia del Milan che della Nazionale ovvero Paolo Maldini. Il giovane è cresciuto nelle giovanili del Milan, e sogna di restare lì fino alla fine della sua carriera, proprio come è successo a suo padre. Il suo enorme talento lo ha portato ad esordire nella Nazionale italiana under 21. Tuttavia la sorpresa più bella, sia per lui che per la sua famiglia, arriva qualche mese fa; Daniel infatti viene schierato nella prima squadra del Milan. Il suo esordio arriva nei minuti di recupero durante un match acceso ovvero quello disputato tra Milan a Verona a casa dei rossoneri. Diversamente dal padre, Daniel gioca in attacco, il suo fisico prestante e la sua estrema agilità lo rendono una insidia per tutte le difese. Le sue caratteristiche di gioco però gli permettono di fare anche altri ruoli ovvero trequartista e seconda punta. Giocare nelle fila del Milan non è cosa facile per il giovane che rappresenta la terza generazione impegnata nella società rossonera.

Il padre infatti detiene il record assoluto di giocatore con maggior presenze in assoluto nella società, parliamo di una cifra stratosferica ovvero 647 presenze dal 1978 al 2009 (anno del suo ritiro). In riconoscimento del ruolo fondamentale svolto da Cesare Maldini, il Milan ha deciso di ritirare dalla rosa la maglia numero 3, sempre indossata dal campione. Anche il nonno però ha avuto una storia incredibile nello storico club milanese, Cesare Maldini infatti è stato un giocatore del Milan per dodici anni (anche lui difensore) e dopo aver appeso le scarpe al chiodo ha deciso comunque di restare nell’orbita della società. Cesare Maldini infatti è stato per anni un collaboratore tecnico del Milan e vice allenatore della prima squadra. Insomma per Daniel è difficile uscire dall’ombra del cognome paterno, tuttavia ha tutte le carte in regola per diventare anche lui un fuoriclasse.

Daniel Maldini su Instagram

View this post on Instagram

02.02.20

A post shared by Daniel Maldini (@dani.malda) on

Vita Privata

Purtroppo sulla vita amorosa del giovane attaccante del Milan non si sa praticamente nulla. Daniel è un ragazzo molto riservato e non ama condividere la propria vita sui social. Proprio per questo non è facile avere informazioni su di lui e oggi non si sa se sia fidanzato o meno. 

Curiosità

  • Proprio grazie alle origini della madre Daniel vanta il doppio passaporto, sia italiano che venezuelano;
  • Nonostante la sua maglia sia la numero 98, pare che Daniel potrebbe indossare la fatidica numero 3 indossata per anni da suo padre;
  • Daniel è un appassionato di tennis, il suo idolo in assoluto è Federer.
  • Video di Daniel Maldini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

DISCLAIMER Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.
Testi o immagini inseriti in questo blog possono essere tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, inviate via mail una richiesta di rimozione.

Cambia Impostazioni Privacy - Privacy Policy - P.IVA 02204400440