Chi è Claudio Santamaria: Biografia, Età, Francesca Barra Incinta e Instagram

Pubblicato il

Chi è Claudio Santamaria: Biografia, Età, Francesca Barra Incinta e Instagram

Claudio Santamaria è un attore e doppiatore italiano di successo. Divenuto famoso grazie al successo de L’ultimo Bacio nel 2001, al momento è uno degli attori italiani più apprezzati e stimati del panorama nostrano. Con un David di Donatello e un Nastro d’argento vinti, vanta una carriera che spazia dal teatro, al cinema, alla televisione. Vive a Milano con la moglie Francesca Barra

Chi è Claudio Santamaria? 

  • Nome: Claudio Santamaria Ferraro
  • Nome d’arte: Claudio Santamaria
  • Segno Zodiacale: cancro
  • Età: 47 anni
  • Data di nascita: 22 luglio 1974
  • Luogo di nascita: Roma
  • Professione: attore e doppiatore
  • Altezza: 180 cm
  • Peso: 78 kg
  • Tatuaggi: uno sul braccio: la “F” di Francesca, sua moglie
  • Sito Ufficiale: claudiosantamaria.it
  • Profilo Instagram Ufficiale: @claudio_santamaria
  • Seguici nel nostro profilo Instagram Ufficiale: @chiecosa.it

Biografia

Claudio Santamaria, nasce il 22 luglio 1974 a Roma, e cresce nel rione Prati della capitale. Il padre (pittore edile) è romano, la madre (casalinga) è originaria della provincia di Potenza, e Claudio è il terzo figlio della coppia. Si diploma al Liceo artistico e inizia a lavorare nel doppiaggio, subito dopo aver abbandonato l’idea di diventare architetto. Inizia poi gli studi del corso triennale di Acting Training. Non riesce ad entrare all’Accademia ma comincia a militare in teatro, lavorando tra gli altri con Paola Cortellesi. Debutta al cinema nel 1997 con Fuochi d’artificio di Leonardo Pieraccioni, e da lì inizia la sua scalata al successo. Santamaria si divide tra teatro, cinema e televisione, trovando anche il tempo di coltivare l’amore per l’impegno sociale e per sua moglie: Francesca Barra. Tra i premi vinti dall’attore ci sono un David di Donatello e un Nastro d’argento. Ad oggi Santamaria è uno degli attori italiani più noti e apprezzati del panorama cinematografico nostrano.

Carriera cinematografica

Dopo aver esordito nel 1997, Claudio Santamaria, ottiene parti di altri personaggi in lavori cinematografici di rilievo. Tra i film del 1998 ci sono: Ecco Fatto di Gabriele Muccino, L’ultimo Capodanno di Marco Risi, L’assedio di Bernardo Bertolucci. La notorietà al grande pubblico arriva nel 2001, quando esce nelle sale il fortunatissimo film di Muccino L’ultimo bacio , in cui Claudio Santamaria recita insieme a Stefano Accorsi, Giorgio Pasotti e Martina Stella. Lo stesso anno arriva la sua prima candidatura al David di Donatello.

Nel 2002 esce nelle sale Paz!, e grazie all’interpretazione di Pentothal, Santamria riceve la sua prima candidatura al Nastri d’argento. La filmografia dell’attore romano, spazia dalla commedia al drammatico. Nel 2005 lavora con Pupi Avati per il film Ma quando arrivano le ragazze, e nel 2006 la sua fama si consolida definitivamente con il pluripremiato Romanzo Criminale di Michele Placido, con Riccardo Scamarcio, Stefano Accorsi, Elio Germano e Virginia Raffaele. Il film è incentrato sulle vicende della Banda della Magliana, in cui Santamaria interpreta Dandi, ruolo che gli vale il Nastro d’argento come miglior attore protagonista. Nel 2010 ritrova  Muccino con Baciami ancora, e partecipa a film controversi come: Diaz – Don’t Clean Up This Blood (2012) e Il venditore di medicine (2014).

Nel 2016 Claudio Santamaria gira tutta l’Italia e il mondo insieme al regista Gabriele Mainetti. È di quest’anno infatti l’uscita del fortunatissimo, acclamato dalla critica mondiale e dal pubblico italiano, Lo chiamavano Jeeg Robot, che vale all’attore il David di Donatello, oltre al successo planetario e all’acclamazione nazionale. Nel 2019 lavora con il regista premio oscar Gabriele Salvatores nel film Tutto il mio folle amore, e nel 2020 esce nelle sale Gli anni più belli, film di Muccino che rivede l’attore insieme agli amici Pierfrancesco Favino e Kim Rossi Stuart, insieme anche a Emma Marrone e Micaela Ramazzotti. L’ultimo impegno cinematografico di Claudio è stato nuovamente con Mainetti, per girare il film Freaks Out. Nel 2020 vince il Premio Nino Manfredi per i suoi due ruoli in Tutto il mio folle amore e Gli anni più belli.

Carriera televisiva

L’attore romano non partecipa attivamente alle produzioni televisive fino al 2007, quando riscuote moltissimo successo la miniserie di Marco Turco: Rino Gaetano – Ma il cielo è sempre più blu, in cui Claudio interpreta l’omonimo cantautore , e recita fra gli altri con Laura Chiatti. Grazie a questo ruolo televisivo l’attore riesce ad entrare in tutte le case degli italiani ed affermarsi anche verso quella fetta di pubblico che ancora non aveva afferrato. L’interpretazione del cantautore, mostra al pubblico anche il talento canoro dell’attore, che gli vale l’invito al Festival di Sanremo 2009,in cui per la ricorrenza del compleanno del cantautore genovese Fabrizio De André, ha cantato insieme alla P.F.M. e a Stefano Accorsi, la celebre canzone Bocca di Rosa.

Meglio il cinema della tv, perché il cinema rimane. Per anni ho detto no a priori alla Tv, poi ho capito che avevo bisogno di leggerezza e di non essere più considerato soltanto un attore di nicchia. Adesso se mi capita una serie scritta bene non chiudo più la porta

Per la televisione, Claudio, prende parte poi a: Le cose che restano (2010), Non è mai troppo tardi (2014) ed É arrivata la felicità (2015-2018), in cui recita insieme ad Alessandro Roja, Claudia Pandolfi e Myriam Catania (ex moglie di Luca Argentero).

Doppiatore

Claudio Santamaria è anche un talentuoso doppiatore. Presta, infatti, la voce al premio Oscar Christian Bale, nella trilogia di Batman firmata da Christopher Nolan. Doppia anche Eric Bana in Munich (2005), e il personaggio di Batman nella saga The LEGO Movie.

Impegno nel sociale

Nonostante i numerosi impegni nel mondo del cinema e della televisione, Claudio si impegna molto nel sociale. Particolarmente legato alla sofferenza provata dal popolo Guarani in Brasile (di cui è venuto a conoscenza durante i lavori sul set del film “Birdwatchers” nel 2008) diventa il testimonial ufficiale di alcune campagne di sensibilizzazione volte a far capire alle persone quanto sia importante preservare lo stato degli indigeni del Sudamerica.

Vita privata

Ha una figlia di nome Emma, nata nel mese di agosto del 2007 dalla relazione con Delfina Delettrez Fendi, figlia di Silvia Venturini Fendi, con la quale dice di aver mantenuto un ottimo rapporto. Della vita sentimentale dell’attore si conosce solo un altro flirt nel 2011 con la collega Vittoria Puccini, all’epoca separata da Alessandro Preziosi.

Matrimonio con Francesca Barra

Claudio e Francesca si sono già sposati due volte: la prima nel novembre 2017 a Las Vegas, la seconda otto mesi dopo a Policoro, la città di Francesca, dove si incontrarono la prima volta quando lei aveva 11 anni e lui 15. Insieme hanno quattro figli, tre di Francesca – Renato, Emma Angelina e Greta, rispettivamente di 14, 7 e 4 anni, e una di Claudio, la tredicenne Emma. La coppia è in attesa del quinto figlio, come annunciato su Instagram con un post il 31 agosto 2021.

Claudio e Francesca fanno coppia nella vita e nel lavoro. Lei è l’ufficio stampa di lui ,ed insieme hanno scritto il loro primo romanzo: La giostra delle anime. Un racconto sulla magia nel Sud Italia, un intreccio di fatti veri, studi antropologici, avventure che hanno ascoltato in famiglia e la storia dell’Ospedale Psichiatrico Infantile di Aguscello (in Emilia).

CLaudio Fra Libro

 

Entrambi hanno tatuato sul braccio l’iniziale del nome dell’altro.

Io mi ero già fatto la C con l’ago e l’inchiostro di china ai tempi del liceo. L’ho trasformata in una F e lei si è tatuata la C il giorno della nostra prima visita dal ginecologo, quando aspettavamo il bambino.

Nel dicembre del 2018 l’attore lascia Roma e si è trasferisce con la moglie e col resto della famiglia a Milano. Vivono nel quartiere Navigli in un loft, zona del capoluogo lombardo che Santamaria ama molto.

Il 13 marzo 2020, su Prime Video, viene rilasciato un reality showCelebrity Hunted: Caccia all’uomo; il programma vede la coppia partecipare e vincere, insieme, tra gli altri a Fedez, Luis Sal, Costantino della Gherardesca, Francesco Totti, Daiana del Bufalo e Cristiano Caccamo.

Nel 2020, il cantautore Achille Lauro, sceglie la coppia per girare il video del suo singolo Bam Bam Twist.

Figli di Francesca Barra e Claudio Santamaria

Insieme hanno quattro figli, tre di Francesca – Renato, Emma Angelina e Greta, rispettivamente di 14, 7 e 4 anni, e una di Claudio, la tredicenne Emma. Avrebbero dovuto averne insieme «un quinto», che lei annunciò d’impulso durante una trasmissione tv, ma che non è mai nato. Francesca ha dato la notizia della gravidanza interrotta , con un post pubblicato sul suo profilo instagram.

Il 31 agosto 2021 Francesca Barra annuncia di essere incinta di Claudio Santamaria: la coppia aspetta il loro quinto figlio.

Video Santamaria e Barra

Instagram

Inutile dire che il profilo instagram di Claudio Santamaria è seguitissimo ed è una raccolta di foto di lui con la moglie, durante viaggi, vita quotidiana e soprattutto lavoro.Claudio Insta

Scandalo su Instagram

Nel corso della loro storia, Claudio Santamaria e Francesca Barra non si sono mai fatti scrupoli nel vivere in modo piuttosto disinibito il loro amore. Una volta il loro atteggiamento   ha persino spinto i social ad intervenire. È capitato quando l’attore romano ha pubblicato su Instagram una foto (rapidamente censurata), che ritraeva la coppia nuda dietro il vetro opaco della doccia. Santamaria al tempo rispose con un tweet:

Claudio Tweet

Video di Claudio Santamaria

Con il grande successo dovuto a Lo chiamavano Jeeg Robot, Claudio nel 2016 incide il celebre brano omonimo.

Curiosità

  • Claudio e Francesca hanno una cagnolina di nome Luce;
  • Grazie alla sua voce calda ha inciso 8 audiolibri;
  • Si sente “buono per natura”, e proprio per questo ama da impazzire interpretare ruoli di personaggi cattivi.
  • Sa suonare la tromba e, per interpretare Rino Gaetano, ha preso anche lezioni di pianoforte;
  • E’ appassionato di tarocchi e astrologia;
  • per interpretare il personaggi di Enzo Ciccotti in Lo chiamavano Jeeg Robot, l’attore è arrivato a pesare 100 Kg.

Articolo di

Tag #attori italiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *