Chi sono gli Anxia Lytics The Band: Nomi, Età e Instagram

Pubblicato il

Chi sono gli Anxia Lytics The Band: Nomi, Età e Instagram

Gli Anxia Lytics sono una band nata nel 2019, attualmente concorrente del programma di Rai 1 The Band, condotto da Carlo Conti. Originari del nord Italia, i componenti del gruppo hanno tutti meno di 30 anni,  in The Band sono seguiti dalla tutor Dolcenera e sono al quarto posto della classifica provvisoria.

Chi sono Anxia Lytics? 

  • Nome d’arte: Anxia Lytics
  • Nomi: Alessia Gerardi, Samuele Perduca, Nicolas Megna, Luca Furfaro
  • Età: 23 (Alessia), 20 (Samuele), 22 (Nicolas)
  • Date di nascita: tra il 1999 e il 2002
  • Luogo di nascita: Tortona (AL), Lallio (BG) e Rossiglione (GE)
  • Professione: Musicisti e cantanti
  • Profilo Instagram gruppo: @anxia.lytics
  • Profilo Instagram Alessia: @a.nxia
  • Profilo Instagram Samuele: @samueleperduca
  • Profilo Instagram Nicolas: @nicolasmegna
  • Profilo Instagram Luca: @_lucafurfaro
  • Seguici sul nostro profilo Instagram ufficiale: @chiecosa.it

Biografia

Gli Anxia Lytics nascono nel 2019 a Milano. I 4 si incontrano per caso durante una jam session in un locale milanese e

in breve tempo è nata una bellissima amicizia, rafforzata dalla condivisione dei nostri gusti musicali affini, da tante idee e da una grande voglia di fare musica

Provenendo da città diverse, i 4 hanno cominciano ad incontrarsi tra Tortona, Bergamo e Genova, cominciando ad esibirsi nei locali già dalla fine dello stesso 2019. Con l’arrivo della pandemia di COVID-19 la band non ha ceduto e, nonostante la lontananza, ha dato avvio alla registrazione di brani e alla pubblicazione di video sui social. Nell’aprile 2022, gli Anxia Lytics, entrano a far parte del programma di Rai 1, The Band, guidati dalla tutor Dolcenera.

Formazione

Gli Anxia Lytics sono 4 e sono:

  • Alessia Gerardi (23 anni, di Lallio in provincia di Bergamo), cantante e polistrumentista;
  • Samuele Perduca (21 anni, di Tortona in provincia di Alessandria), chitarrista;
  • Nicolas Megna (22 anni, di Tortona in provincia di Alessandria), batterista;
  • Luca Furfaro (di Rossiglione in provincia di Genova), bassista.

Carriera

Il gruppo Anxia Lytics si forma nel 2019, quando i 4 si esibiscono insieme durante una jam session in un locale di Milano. Trovata subito una buona sintonia e diventati anche subito amici, i 4 musicisti cominciano ad incontrarsi per provare insieme. Sopraggiunta la pandemia di COVID-19, la band ha continuato a registrare diverse tracce e a produrre dei video da postare sui social. Nel 2022 poi, superano le selezioni per il nuovo programma The Band, dove si classificano primi durante la prima puntata.

The Band 2022

The Band è un programma di Rai 1, in onda da venerdì 22 aprile. Condotto da Carlo Conti, il programma vede sfidarsi 8 band, seguite da altrettanti tutor, che sono: Irene Grandi, Dolcenera, Giusy Ferreri, Marco Masini, Federico Zampaglione, Francesco Sarcina, Enrico Nigiotti e Rocco Tanica. I giudici del programma sono: Gianna Nannini, Asia Argento e Carlo Verdone.

Gli Anxia Lytics hanno come tutor Dolcenera e, con un punteggio di 29, sono i primi in classifica alla fine della prima puntata.

Tutti i concorrenti di The Band:

Instagram

Il profilo instagram degli Anxia Lytics è seguito da 750 followers ed è nuovo di zecca. Con la loro partecipazione a The Band cresceranno sicuramente sia i post che i followers.

Anxia Lytics Insta

Curiosità

  • Nel 2019, Alessia Gerardi è stata una degli 8 finalisti di Area Sanremo;
  • Nicolas e Samuele sono figli d’arte, infatti, Nicolas è figlio di Lillo Baroni (cantante e musicista e titolare d’orchestra) e Samuele è figlio di Egidio Perduca (professore d’orchestra, produttore con Sonic Factiry e titolare di Music Island)
  • il nome della loro band deriva dal fatto che i componenti vedono la musica come un vero e proprio ansiolitico che li aiuta nei momenti tristi o difficili della vita;
  • il bassista Luca Furfaro è il più grande della band, anche se non si conosce l’età esatta.

Video

Articolo di

Tag #the band

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.