Chi è Anna Tatangelo: Biografia, Età, Instagram, Nuovo Look, Curiosità

Pubblicato il

Anna Tatangelo è una cantante e conduttrice televisiva diventata famosa grazie alla sua vittoria al Festival di Sanremo nel 2002 con il brano “Doppiamente fragili” e la sua relazione con il cantante Gigi D’Alessio, più grande di lei di vent’anni.

Chi è Anna Tatangelo?

  • Nome: Anna Tatangelo 
  • Età: 33 anni 
  • Data di nascita: 9 gennaio 1987
  • Luogo di nascita: Sora (Frosinone) 
  • Segno Zodiacale:  Capricorno 
  • Professione: cantante e conduttrice televisiva 
  • Peso:  53 kg 
  • Altezza:  173 cm 
  • Tatuaggi: Gatto Silvestro sull’inguine, il nome del figlio sul collo, una chiave di violino sul polso destro, la scritta  “Lavora per una causa e non per l’applauso. Vivi per esprimere e non per impressionare. Non ti sforzare di fare notare la tua presenza, piuttosto fai in modo che si noti la tua assenza” sulla schiena, ghepardo sulla schiena, la croce sul polso, il cuore con la lettera P sulla caviglia. 
  • Profilo Instagram ufficiale@annatatangeloofficial 
  • Seguici sul nostro profilo Instagram ufficiale@chiecosa.it

Biografia

Anna Tatangelo nasce a Sora, in provincia di Frosinone nel 1987. I suoi genitori sono produttori della ciambella sorana, il tipico prodotto da forno di Sora, la sua città natale. A 7 anni inizia a partecipare a concorsi canori sia provinciali che regionali. Nel 2001, a soli 14 anni, RAI la sceglie per il “Girofestival” dove ha la possibilità di presentare il suo primo brano inedito “Dov’è il coraggio” e firmare il suo primo contratto discografico. A 15 anni Anna vince il Festival di Sanremo nella categoria dei giovani con la canzone “Doppiamente fragili”. Grazie a questa nuova visibilità viene scelta da Pippo Baudo come co-conduttrice della trasmissione “Sanremo Top” con Silvia Mezzanotte dei Matia Bazar. Sempre nel 2002 duetta per la prima volta con Gigi D’Alessio nel brano “Un nuovo bacio”. 

Carriera

Nel 2003 esce il suo primo album “Attimo x attimo” e l’anno successivo duetta per la seconda volta con Gigi D’Alessio nel brano “Il mondo è mio” per l’edizione speciale del cartone animato firmato Disney, “Aladdin”. Instaura un rapporto collaborativo con Video Italia come conduttrice della fascia pomeridiana. Il 2005 vede Anna Tatangelo ritornare per la terza volta sul palco dell’Ariston con la “Ragazza di periferia”, scritta da Gigi D’Alessio, Vincenzo D’Agostino e Adriano Pennino. Contemporaneamente alla sua partecipazione al Festival di Sanremo esce il suo secondo album, con incluse due canzoni che vengono poi scelte per la colonna sonoro del film “Troppo belli” con Costantino Vitagliano e Daniele Interrante. 

Nel 2006 Anna Tatangelo debutta in Brasile e Sudamerica e partecipa per la quarta volta alla rassegna annuale dell’Ariston con una canzone scritta da Mogol e Gigi D’Alessio, “Essere una donna”. Con l’uscita del terzo album “Mai dire mai”, Tatangelo inizia anche la carriera di autrice dei testi. Durante la sua quinta partecipazione a Sanremo scatena non poche polemiche di alcune associazioni omosessuali a causa della canzone “Il mio amico”, dedicata ad un amico gay della cantante, che le permette di classificarsi al secondo posto. Successivamente nasce un concept album incentrato sull’universo femminile, “Nel mondo delle donne”. Il ricavato è devoluto all’associazione di Michelle Hunziker e Giulia Bongiorno, Doppia Difesa. 

Dal 2010 diventa giudice della quarta edizione di X Factor, con Adriano Pennino come vocal coach della squadra Donne 16/24. Nello stesso anno pubblica una compilation con Valeria Marini e Gigi D’Alessio chiamata “3 x te” e anche in questo caso, i ricavati vengono destinati alle associazioni benefiche. Per la sua sesta apparizione a Sanremo, Anna Tatangelo presenta una ballata rock da lei co-scritta, “Bastardo”. Nello stesso momento esce il suo quinto album, “Progetto B” che contiene, tra dodici inediti, una reinterpretazione della canzone di Cesare Andrea Bixio “Mamma”. Il disco include due importanti collaborazioni: Mario Biondi (che firma “Se” e “L’aria che respiro”) e Renato Zero che scrive la canzone “Anna”.

Mondadori pubblica la autobiografia con il titolo del suo secondo album, “Ragazza di periferia”. L’anno dopo, nel 2012, Tatangelo partecipa, in coppia con Stefano Di Filippo, nell’ottava edizione di “Ballando con le stelle” condotto da Milly Carlucci e si classifica al terzo posto. È inoltre membro della giuria di Miss Italia e conduce un documentario a Sharm el-Sheikh per la rete Marcopolo. Insieme al suo compagno, Gigi D’Alessio, conduce sul Canale5 “Questi siamo noi” con Alessandra Amoroso, Bianca Atzei, i Modà, Roberto Vecchioni, Ale & Franz, Paolo Bonolis e Biagio Izzo.

Nel 2014 inizia una collaborazione con Francesco Silvestri, leader dei Modà, che scrive per lei i brani “Senza dire che” e “Muchacha”. La settima apparizione a Sanremo coincide con l’uscita dell’album anticipato dal singolo “Libera”. Tatangelo partecipa alla prima puntata del programma ideato da Federico Moccia, che viene cancellato per via dei bassi ascolti. Nel 2016 affianca Carlo Conti nella conduzione di “I migliori anni” e recita nel film “Un Natale al Sud” insieme a Massimo Boldi, Paolo Conticini e Debora Villa. Partecipa e vince Celebrity MasterChef Italia e devolve il montepremi da 100.000 euro all’ospedale Bambin Gesù di Roma e all’associazione Doppia Difesa. Nel 2019 esce il suo settimo album “La fortuna sia con me” e partecipa per, l’ottava volta, al Festival di Sanremo. Dal 2020 ha iniziato una collaborazione con Mixer T, produttore di Two Fingerz e Danti, pubblica inoltre un nuovo brano, “Guapo” con il rapper napoletano Geolier che si scosta totalmente dal suo stile precedente, aprendole nuove prospettive musicali. Da Novembre 2020 è anche giudice speciale di ALL Together Now con Francesco Renga, J- Ax e Rita Pavone. 

Vita privata

Anna Tatangelo ha avuto un solo uomo importante nella sua vita: Gigi D’Alessio. Nel 2006, quando Anna ha 19 anni, Carmela Barbato, l’ex moglie di Gigi D’Alessio rivela al settimanale “Chi” la relazione tra lui e la giovanissima cantante. L’annuncio naturalmente crea scandalo, ma D’Alessio conferma la relazione con Anna che poi dura quindici anni. Tanto più che nel 2010 nasce il loro figlio Andrea. Nulla però dura per sempre (nonostante una breve riappacificazione nel 2018) e l’amore tra Tatangelo e D’Alessio non supera la prova del tempo: ufficializzano la separazione a marzo del 2020. Da allora Anna si ritene felicemente single e smentisce tutte le news relative ai presunti fidanzati e flirt. 

Instagram 

Con un seguito di oltre un milione e mezzo di follower, l’account ufficiale di Anna Tatangelo mostra soprattutto scatti di un corpo esplosivo, foto del figlio Andrea e fratello Giuseppe, oltre che naturalmente immagini che promuovono il suo lavoro.

Nuova fase 

Anna Tatangelo a Giugno 2020 ha cambiato completamente look. Assieme al cambio radical nel suo percorso artistico, passando dal pop al rap/trap, c’è stato anche un cambio nel suo look: a giugno infatti ha scioccato i suoi fan diventando… bionda. “Ho fatto un grande lavoro su me stessa” dichiara e dopo la separazione riprende le redini della propria vita partecipando come giudice nel programma “All together now” con J-Ax, Rita Pavone e Francesco Renga, condotto da Michelle Hunziker. 

Curiosità 

  • Anna Tatangelo, insieme al compagno Gigi D’Alessio ha dato nomignolo alla loro meravigliosa villa di Olgiata, chiamandola “Amorilandia”
  • Ha sempre avuto il desiderio di sposarsi 
  • Non ha mai nascosto di essere rincorsa alla chirurgia plastica, aumentando il seno 
  • I genitori di Anna inizialmente non hanno approvato la sua relazione con Gigi D’Alessio, un uomo più grande di 20 anni e sposato, tanto che Anna è andata via di casa a 19 anni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

DISCLAIMER Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.
Testi o immagini inseriti in questo blog possono essere tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, inviate via mail una richiesta di rimozione.

Cambia Impostazioni Privacy - Privacy Policy - P.IVA 02204400440