Chi è Alessandro Siani: Biografia, Età, Carriera, Moglie, Figli, Striscia la Notizia e Instagram

Aggiornato il

Chi è Alessandro Siani: Biografia, Età, Carriera, Moglie, Figli, Striscia la Notizia e Instagram

Alessandro Siani, all’anagrafe Alessandro Esposito, è un noto attore, regista, cabarettista e sceneggiatore italiano di 45 anni, originario di Napoli. Produttore cinematografico e anche scrittore, Alessandro Siani deve il suo successo a film come Benvenuti al Sud (2010) e Il principe abusivo (2013) diretto ed interpretato da lui stesso. Cabarettista e comico amatissimo dal pubblico, si vocifera che Alessandro Siani sarà il nuovo conduttore , insieme, forse, a Vanessa Incontrada o Ambra Angiolini, di Striscia la Notizia. La nuova coppia dovrebbe sostituire la coppia formata da Jerry Scotti e Michelle Hunziker.

Chi è Alessandro Siani?

  • Nome: Alessandro Esposito
  • Nome d’arte: Alessandro Siani
  • Segno Zodiacale: Vergine
  • Età: 45 anni
  • Data di nascita: 17 settembre 1975
  • Luogo di nascita: Napoli
  • Professione: attore, regista, sceneggiatore, comico, umorista, cabarettista, produttore cinematografico e scrittore
  • Altezza: 178 cm
  • Peso: 70 Kg
  • Tatuaggi: nessuno
  • Profilo Instagram Ufficiale: @alessandrosianiofficial
  • Seguici nel nostro profilo Instagram Ufficiale: @chiecosa.it

Biografia

Alessandro Siani, nasce come Alessandro Esposito, il 17 settembre 1975 a Napoli. Cresciuto nel capoluogo campano, Alessandro comincia la sua carriera da cabarettista da giovanissimo, nel Tunnel Cabaret (locale di Napoli). Ha appena 20 anni quando vince il Premio Charlot come miglior cabarettista dell’anno (1995). Impostosi, soprattutto al teatro come cabarettista e comico, dal 1998 lo vediamo frequentemente presente in televisione, dove raggiunge e si fa amare dal largo pubblico. Attivo, con grandi risultati, soprattutto al cinema, è noto per i successi di Benvenuti al Sud (2010), Il principe abusivo (2013, di cui è sceneggiatore, regista e interprete) e Il giorno più bello del mondo (2019). Sceneggiatore e anche scrittore, Alessandro Siani ha pubblicato 5 libri tra il 2010 e il 2019. Sposato dal 2008, vive con la moglie e i due figli a Fuorigrotta a Napoli. Si vocifera della possibile conduzione del noto programma di Canale 5, Striscia la Notizia, di Alessandro Siani e una tra Vanessa Incontrada e Ambra Angiolini.

Carriera

Alessandro Siani è attivo in ambito artistico dagli anni Novanta. La sua carriera spazia in svariati ambiti, infatti, Alessandro è: attore, regista, sceneggiatore, cabarettista, comico, umorista, produttore cinematografico e scrittore.

Cabarettista

Già da adolescente Alessandro si esibisce come cabarettista nello storico locale di Napoli, Tunnel Cabaret. Nel 1995, a 20 anni, vince il Premio Charlot come miglior cabarettista dell’anno, alla quale si aggiungono il premio Franca Villa e il premio Ascea Ridens. Milita tra televisione e teatro, e proprio qui nel 2004 riscuote un gran successo grazie allo spettacolo Fiesta, che viene anche prodotto e venduto in DVD. La sua grande attività cabarettistica si svolge soprattutto in teatro. Per citare i suoi spettacoli più noti:

  • Fiesta (2004);
  • Tutti Bravi (2005);
  • Tienimi presente (2007);
  • Per Tutti (2008);
  • Più di Prima (2009-2011);
  • Sono in zona (2011-2013);
  • Il principe abusivo (2015), affiancato da Christian De Sica;
  • Felicità tour (2019).

In televisione

Alessandro Siani esordisce in televisione, sempre come cabarettista, durante la stagione 1998/1999, quando partecipa alla trasmissione Telegaribaldi. In questa occasione Alessandro fa parte del trio A Testa in giù (insieme a Peppe Laurato e Francesco Albanese). Lo vediamo poi in:

  • Pirati (2002), condotto da Biagio Izzo;
  • Maradona Show (2002), che conduce insieme ad Alan De Luca;
  • Bulldozer (2003, Rai 2), condotto da Federica Panicucci.

Grazie a quest’ultimo programma, Alessandro, ottiene subito l’approvazione del grande pubblico, e una notorietà che lo porta a comparire di conseguenza in molte trasmissioni, come:

  • Domenica in, condotto da Mara Venier;
  • Guarda che luna (2004);
  • Sanremo Giovani (2005), come conduttore;
  • Libero (2006), come conduttore;
  • Quelli che … il calcio (2006), inviato dallo Stadio San Paolo, al tempo condotto da Simona Ventura;
  • Tribbù (2007), come conduttore;
  • Colorado Café (2009), condotto da Beppe Braida e Rossella Brescia;
  • Made in Sud (2009), condotto da Gigi e Ross;
  • Il principe abusivo a teatro (2017);
  • Stasera felicità (2019), ideatore e conduttore.

Attore cinematografico

Ormai diventato noto come comico e cabarettista, Alessandro Siani, esordisce come attore al cinema nel 2006, con il film Ti lascio perché ti amo troppo, che, oltre ad accrescere la sua fama, gli fa vincere il premio come miglior attore al Giffoni Film Festival. Imponendosi anche al cinema, vediamo Alessandro in:

  • Natale a New York (2006), con Christian De Sica, Massimo Ghini, Sabrina Ferilli, Elisabetta Canalis e Paolo Ruffini;
  • Natale in crociera (2006), con Michelle Hunziker, Alessia Mancini e Nancy Brilli;
  • La seconda volta non si scorda mai (2008);
  • Benvenuti al Sud (2010), con Claudio Bisio e Naike Rivelli;
  • La peggior settimana della mia vita (2011), con Cristiana Capotondi, Arisa e Fabio De Luigi;
  • Benvenuti al Nord (2012), seguito di Benvenuti al Sud, con Emma Marrone.

Raggiunta una notevole fama e notorietà, Alessandro decide di dedicarsi anche alla regia.

Regista e sceneggiatore

Gli ultimi grandi successi cinematografici di Alessandro Siani, vedono l’artista impegnato alla regia e alla stesura della sceneggiatura dei suoi progetti, Sono ben noti i titoli dei film che vedono Siani impegnato alla regia, alla sceneggiatura e alla recitazione:

  • Il principe abusivo (2013), con Serena Autieri;
  • Si accettano miracoli (2015);
  • Mister Felicità (2017);
  • Il giorno più bello del mondo (2019);
  • Chi ha incastrato babbo Natale? (2021), ancora in produzione si dice che nel cast ci sarà Diletta Leotta.

Scrive la sceneggiatura anche dei due film di Francesco Ranieri Martinotti: Ti lascio perché ti amo troppo e La seconda volta non si scorda mai.

Scrittore

Cimentatosi anche nella scrittura, Siani, non ha solo scritto numerose sceneggiature ma ha anche pubblicato 5 libri, tra il 2010 e il 2019.

  • Un napoletano come me … e che t’o dico a fà! (2010);
  • Non si direbbe che sei napoletano (2013);
  • L’Italia abusiva. Viaggio comico in un paese diversamente autorizzato (2013);
  • Troppo napoletano (2015);
  • Napolitudine. Dialoghi sulla vita, la felicità e la smania ‘è turnà (2019).

Instagram

Amatissimo dal pubblico, Alessandro Siani su instagram, non ha un vero e proprio accaìount personale, ma sono una fan page autorizzata che conta 240 mila follower. Infatti nel profilo vediamo spesso i suoi progetti o foto con colleghi e artisti con cui collabora, ma nessuna foto che riguarda la sua sfera privata, della quale è gelosissimo.

Alessandro Siani Insta

Vita privata

Riservatissimo riguardo la sua vita privata, di Alessandro Siani si sa che è sposato dal 2008, con la fidanzata storica. Non si conosce il nome della moglie, ma sappiamo che insieme la coppia vive a Fuorigrotta, quartiere di Napoli, insieme ai loro due figli.

Curiosità

  • Il cognome d’arte “Siani”, è stato scelto dall’artista in onore del giornalista Gianfranco Siani, giornalista assassinato dalla camorra nel 1985;
  • nel 2014 ha vinto il Premio Flaiano;
  • in passato ha doppiato in napoletano il cartone animato Jeeg robot d’acciaio, in onda su Telenapoli 34;
  • è stato ospite al Festival di Sanremo due volte, nel 2012 nell’edizione condotta da Gianni Morandi, Rocco Papaleo, Elisabetta Canalis e Belén Rodriguez, e nel 2015 nell’edizione condotta da Carlo Conti;
  • è stato ospite ad Amici di Maria De Filippi, nel 2012;
  • ha scritto, insieme al rapper Clementino, la fortunata canzone Cos Cos Cos del 2015.

Alessandro Siani Video

Ecco una delle interviste di Alessandro Siani, rilasciata a Mara Venier nel 2019.

 

Articolo di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *