Chi è Alessandro Gassmann: Biografia, Età, Vita Privata, Moglie e Io ti cercherò

Aggiornato il

Chi è Alessandro Gassmann: Biografia, Età, Vita Privata, Moglie e Io ti cercherò

Alessandro Gassmann è un attore e regista italiano, figlio dell’attore Vittorio Gassman e padre del cantautore Leo Gassmann, interpreta il ruolo di Simone Segre nel film Non Odiare.

Chi è Alessandro Gassmann?

  • Nome: Alessandro Gassmann
  • Data di nascita: 24 Febbraio 1965
  • Età: 55 anni
  • Altezza: 192 cm
  • Peso: info non disponibile
  • Segno Zodiacale: Pesci
  • Luogo di nascita: Roma
  • Professione: Attrice e regista
  • Tatuaggi: Nessuno
  • Profilo Instagram ufficiale: @alessandro_gassmann_official
  • Seguici sul nostro profilo Instagram ufficiale: @chiecosa.it

Biografia

Alessandro Gassmann è nato a Roma il 24 febbraio 1965. Figlio del celebre attore Vittorio Gassmann e dell’attrice Juliette Mayniel (che si separano quando lui ha solo 3 anni), Alessandro non ha mai sognato di fare l’attore. Ha vissuto un’infanzia serena pur non avendo un buon rapporto con il padre. Sarà proprio il padre a spingerlo a 17 anni a iniziare la carriera di attore, che sarà intrapresa nonostante un rifiuto iniziale. L’attore racconta di essere stato un ragazzino un po’ troppo vivace senza troppa voglia di fare e a cui piaceva fare a botte. Dal momento del suo primo esordio si trova a essere uno dei volti più ricercati della tv, ottenendo un clamoroso successo.

Lavoro e Carriera

Alessandro Gassmann è un attore e regista italiano. Dal 1996 recita in numerosi film, tra cui: Uomini senza donneFacciamo fiesta Natale a Beverly Hills, nella versione teatrale di A qualcuno piace caldo, oltre a essere doppiare di La strada per El Dorado. Compare nel 1997 in Bagno Turco e Yves Saint Laurent lo sceglie come testimonial per il profumo Opium, oltre a posare nudo per il calendario Max nel 2001. Nel 2004 è il protagonista della fiction Le stagioni del cuore, al fianco di Anna Valle. Nel 2008 è il protagonista de Il seme della discordia, insieme a Martina Stella e Lucilla Agosti. Diviene inoltre testimonial per Lancia e per Glen Grant. Partecipa a numerose fiction, tra cui: La guerra è finita (dove recita anche Federico Cesari) e I Bastardi di Pizzofalcone con Carolina Crescentini e Serena Iansiti. Interpreta un ruolo in Caos Calmo (in cui recita anche Beatrice Bruschi) nel 2008, per cui vince il David di Donatello per il miglior attore non protagonista, il Ciak d’oro, il Nastro d’argento e il Globo d’oro della stampa estera. Dal 2010 al 2014 è direttore del Teatro stabile del Veneto Carlo Goldoni e sostituisce nel 2012 Luca Argentero nella conduzione de Le Iene per 4 puntate. Dirige nel 2013 Razzabastarda, nel 2017 Il Premio (la cui colonna sonora è affidata a WrongOnYou che ha anche un piccolo ruolo di attore nel film). Nel 2018 recita nel film Una Storia senza Nome mentre nel 2020 torna alla regia con il film Non Odiare.

Instagram

Alessandro Gassman conta quasi mezzo milione di followers su Instagram. alessandro gassman instagram

Alessandro Gassman Io ti cercherò

Alessandro Gassmann è nel cast della nuova fiction targata Rai, Io ti cercherò. La serei composta da 4 puntate e 8 episodi, narra la storia di un ex poliziotto il cui figlio viene trovato morto. Nella serie ambientata a Roma, Alessandro Gassmann interpreta Valerio Frediani (ex poliziotto) e sarà affiancato da Maya Sansa, Luigi Fedele e Zoe Tavarelli.

Alessandro Gassmann Vita Privata

Alessandro Gassmann è sposato dal 1998 con l’attrice Sabrina Knaflitz. I due nello stesso anno hanno il loro primo figlio, il cantante Leo Gassmann, concorrente di X Factor 2019 (edizione vinta da Sofia Tornambene) e concorrente di Sanremo 2020, edizione vinta da Diodato.

Video

L’intervista ad Alessandro Gassman a Domenica In da Mara Venier

Articolo di

Tag #attori italiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *